Auto

Car sharing, a Milano è arrivato DriveNow

Si amplia l'offerta di car sharing a Milano, con l'avvio del servizio da parte di DriveNow, una joint venture tedesca tra il Gruppo BMW e SIXT SE già attiva in altre città europee, che esordisce così in Italia. Per i cittadini lombardi sono già a disposizione 480 auto BMW e Mini. Entro la fine dell'anno si aggiungeranno 20 BMW i3 elettriche.

DriveNow 2

Il noleggio "prendi l'auto più vicina, usala quanto vuoi e lasciala dove vuoi" è disponibile su un'area di 126 chilometri quadrati compresa tra il quartiere Gratosoglio a sud, la stazione di Milano Bruzzano a nord, il cimitero di Lambrate a est e il parco divertimenti Acquatica Park a ovest. È in fase di definizione l'inclusione dell'area operativa degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa. 

La tariffa base al minuto varia da 31 a 34 centesimi (per i modelli BMW Serie 2) e comprende i costi di benzina, assicurazione, parcheggio (strisce blu, strisce gialle) e AREA C. Durante il noleggio è possibile sostare in qualsiasi parcheggio consentito al costo di 20 centesimi al minuto. Per terminare il noleggio, è sufficiente lasciare l'auto in un parcheggio consentito all'interno dell'area operativa. All'interno dell'area verde gratuita, pari a 78 km2, il parcheggio non prevede costi aggiuntivi. Ai clienti che, invece, vorranno lasciare l'auto nell'area esterna gialla a pagamento, verrà addebitato un costo extra di €4,90.

DriveNow

Così come avviene per gli altri servizi di car sharing, utilizzare DriveNow è facile. Ci si deve registrare sul sito e scaricare l'applicazione. Dallo stesso smartphone è possibile caricare i documenti richiesti, a cominciare dalla patente. Poi si attende la conferma di attivazione dell'account. Quindi si apre l'app e seleziona il momento e il luogo in cui si vuole noleggiare un'auto. L'auto selezionata resta a disposizione per 15 minuti senza alcun costo di prenotazione addebitato e, una volta raggiunta, è possibile aprire l'auto tramite la Card DriveNow o app (disponibile anche su smartwatch). Quando si inserisce il codice pin richiesto si attiva il noleggio.

Tutte le auto sono dotate di navigatore satellitare. A Milano sono disponibili 100 BMW Serie 1, 110 BMW Serie 2 Active Tourer, 20 BMW Serie 2 Cabrio, 120 MINI Cooper 5P, 80 MINI Cooper Clubman e 50 MINI Cooper Cabrio.

DriveNow è già attivo a Monaco, Berlino, Düsseldorf, Colonia, Amburgo, Vienna, Londra, Copenaghen, Stoccolma e Bruxelles. Milano è l'undicesima città. L'account italiano permette di usare il car sharing in tutti i luoghi in cui opera DriveNow. In Europa DriveNow ha più di 700.000 clienti.