Trasporti

Ford inarrestabile sull’elettrico, svelato anche il furgone E-Transit

Il marchio dell’Ovale Blu ha iniziato ad elettrificare le proprie vetture ormai da diverso tempo, partendo dai “gioielli di famiglia” del settore automotive, con Mustang Mach-E prima e F-150 Lightning adesso, fino ad arrivare anche ai veicoli commerciali come il famosissimo Transit. Il settore dei veicoli commerciali, per Ford, è sempre più importante e sia in Europa sia in Italia è uno dei marchi più competitivi. L’azienda americana ha intenzione quindi di continuare a crescere con un target ben preciso; superare Fiat in Italia e guadagnare la prima posizione.

Per progettare E-Transit, gli ingegneri Ford ha preso di riferimento il cliente ideale che generalmente sceglie questa tipologia di veicolo, ovvero chi segue sempre percorsi pianificati, con fermate frequenti, percorre circa 160 km al giorno e ha periodi di inattività magari notturni. Da questi dati è nato Ford E-Transit, il nuovo furgone completamente elettrico e disponibile con due step di potenza da 135 kW (184 CV) o 198 kW (269 CV), entrambi con batteria da 68 kWh, con un’autonomia di 317 km secondo il ciclo WLTP. Il motore è posizionato sull’asse posteriore mentre il pacco batteria, sigillato in uno scatolato strutturale, è inserito sotto al telaio e opportunamente protetto lateralmente. La ricarica in corrente alternata è di 11 kW, mentre in continua può arrivare sino a 115 kW con connettore CCS.

Nonostante il target di utilizzo, l’abitacolo è accogliente e ricco di tutti quei sistemi che si possono facilmente ritrovare a bordo delle vetture di casa Ford; spicca un ampio display da 12” con software SYNC4 di serie, sistemi di assistenza alla guida, con avviso e auto mantenimento di corsia, pre-collision assist, riconoscimento pedoni e cruise control. Nonostante la presenza della batteria, non ci sono particolari differenze per il volume di carico che offre una capacità compresa tra 9,5 e 15,1 metri cubi con una portata lorda massima di 1.758 Kg (2.090 Kg nella versione chassis).

Ford ha inoltre inaugurato un servizio di personalizzazione dei veicoli commerciali, che punta a volerli rendere unici e riconoscibili. Ford E-Transit arriverà nel corso del 2022 e nel 2023 sarà seguito dalla gamma custom completamente elettrica. I prezzi di listino per il mercato italiano partono da 47mila euro per la versione Chassis 350 L3 (184 CV) fino ad arrivare a 51.250 euro per Van DC 390 L3H2. La garanzia sulla batteria è di 8 anni o 160mila km.