Ibride e Elettriche

Guida autonoma: nei test USA, sistemi Cadillac migliori di Tesla, terza Ford

La guida autonoma insieme alla mobilità elettrica rappresentano le due sfide del futuro dell’automobile. Immense e colossali, le case le affrontano quasi contemporaneamente, permettendo una contaminazione di tecnologie come non si era mai vista nella storia dell’industria automotive. L’importanza sulla sicurezza che questi sistemi hanno garantito alle auto di nuova generazione è già visibile.

Una rivista statunitense, non legata a nessuna associazione di costruttori, ha deciso di analizzare i sistemi di sicurezza attiva presenti sui modelli delle case, pubblicando una classifica delle migliori. I risultati sono sotto certi punti di vista sorprendenti.

Vince Cadillac

A battere la concorrenza è stata Cadillac con il sistema Super Cruise: superando Tesla Autopilot in ben tre delle cinque categorie analizzate. Cadillac ha così ottenuto un punteggio complessivo di 69 punti, Tesla si ferma a 57 punti mentre al terzo posto si è classificata Ford con 52 punti.

Cadillac Logo 2019-current

Cadillac rimane una delle case meno affidabili, infatti, una seconda indagine di mercato ha mostrato come i clienti dello storico marchio americano siano delusi dagli interventi di manutenzione e assistenza sovente richiesti dalle loro automobili. Tesla mantiene invece un’ottima considerazione, risultando uno dei marchi più affidabili e con la miglior soddisfazione da parte degli automobilisti.

La metodologia della classifica

Le auto sono state sottoposte a 36 prove, divise in cinque categorie. La rivista ha valutato un totale di 17 diversi sistemi di assistenza alla guida; il confronto si è svolto sia su una pista di collaudo sia su strade aperte al pubblico, in modo da avere un’ampia e completa visione di come i sistemi si adattano alle diverse condizioni.

Condizioni che hanno così premiato il Super Cruise di Cadillac, il quale ha dimostrato la miglior affidabilità anche grazie alla telecamera a infrarossi che monitora continuamente lo sguardo del conducente, controllando che sia sempre orientato vero la strada. Un sistema che permette di evitare pericolose distrazioni.