Tom's Hardware Italia
Trasporti

Hyperloop in Europa sempre più vicino: arriva la proposta di linee guida

HyperloopTT e TÜV SÜD hanno recapitato alla Commissione UE le prime linee guida del progetto Hyperloop per favorire la creazione di una certificazione.

Il primo Hyperloop europeo è sempre più vicino a diventare realtà, grazie non solo alle sperimentazioni in atto in Francia ma anche alle prime linee guida di HyperloopTT e TÜV SÜD sottoposte al vaglio della Commissione Europea. Già, perché prima di implementare il progetto Bruxelles dovrà stabilire regolamenti e certificazioni a cui tutte le aziende coinvolte dovranno sottostare.

HyperloopTT e TÜV SÜD hanno compilato la loro proposta, che comprende indicazioni su progettazione, operatività e certificazioni, e l’hanno inviata al Directorate-General for Mobility and Transport. “Stiamo lavorando con i governi di tutto il mondo per creare il quadro giuridico necessario ed è emozionante vedere questi sforzi andare avanti”, ha affermato Andres De Leon, COO di HyperloopTT. “Gli Stati Uniti hanno creato un consiglio speciale per la commercializzazione di Hyperloop e la Commissione europea ha compiuto il primo passo verso la creazione di regolamenti a livello di settore”.

Da ricordare che il progetto Hyperloop prevede l’impiego di treni a levitazione magnetica passiva (Indutrack) all’interno di tubi a pressione ridotta capaci di ridurre l’attrito dell’aria. Ogni capsula dovrebbe essere in grado di trasportare tra i 28 e i 40 passeggeri a seconda delle configurazioni. La velocità massima teorica dovrebbe essere di 1223 km/h. In Europa attualmente vi è uno stabilimento di ricerca da 3mila metri quadrati a Toulouse, in Francia. Sono in fase di implementazione le prime due tratte di sperimentazione, mentre la prima capsula Quintero One sta superando gli ultimi test. Il debutto commerciale di HyperloopTT dovrebbe avvenire nel 2022, ma non è ancora chiaro quale paese europea raccoglierà la sfida.

“In un approccio multidisciplinare, utilizzando la certificazione per le industrie aerospaziali, ferroviarie e di altro tipo esistenti – e confrontando questo con l’esperienza dei team di progettazione di HyperloopTT abbiamo creato il lavoro più completo finora per la progettazione, il funzionamento e la certificazione dei sistemi Hyperloop,”, ha aggiunto Ferdinand Neuwieser, CEO di TÜV SÜD Industrie Service GmbH. “Con questo sforzo saremo in grado di accelerare lo sviluppo della tecnologia Hyperloop creando al contempo ciò che promette di diventare il mezzo di trasporto più sicuro nell’era moderna”.