Auto

Nissan Z Proto: il futuro della coupé

La serie Z di Nissan è da sempre sinonimo di sportività per tutti gli appassionati. Coupé che grazie alla loro linea e ai potenti propulsori hanno saputo conquistare un vasto pubblico, sia tra automobilisti sia tra i tuner. Una storia che continuerà il cui prossimo capitolo è anticipato dal concept dal concept Z Proto.

Le immagini mostrano uno stile dalle linee moderne che si sviluppano su di una carrozzeria legata alla tradizione sportiva Nissan. Il debutto del nuovo modello Z dovrebbe avvenire entro il 2023 (alcune indiscrezioni parlano del 2021..). L’Europa potrebbe essere esclusa dal commercio del veicolo, per via delle severe norme anti inquinamento e per una differente legislazione relativa alle omologazioni.

Motore V6 e cambio manuale

I dettagli comunicati da Nissan sono ancora pochi. Probabile che l’auto adotterà la trazione posteriore. Rispetto alla 370Z, la Proto è più lunga di 11cm, più stretta di 4cm e più bassa di 2cm. Confermato il motore V6 biturbo abbinato al cambio manuale. La scelta del propulsore potrebbe essere il 3.0 litri da 400 Cv che equipaggia Infiniti Q50 e Q60.

Gli interni sono tecnologici con schermo da 12,3″ per il sistema di infotelematica, senza rinunciare a un gusto classico, come i tre elementi per la strumentazione analogica posti al centro della plancia. La scelta cromatico, con le tinte gialla e nera, è un omaggio allo stile degli anni ’70 e ’80. I cerchi sono da 19″ e il doppio scarico inserito nel diffusore restituisce un aspetto corsaiolo.