Ibride e Elettriche

Subaru Forester e-Boxer: 26 unità consegnate ai Carabinieri

Dopo la casa automobilistica Nissan con la consegna di 52 Leaf, anche un’altra azienda giapponese ha provveduto a consegnare 26 unità del Subaru Forester e-Boxer all’Arma dei Carabinieri, che si andranno ad aggiungere al parco auto delle forze di polizia italiane. Il nuovo SUV ibrido della casa delle Pleiadi svolge dunque un ruolo molto importante poiché si tratta di un passo significativo verso una mobilità “più pulita”.

Sono ormai molti anni che Subaru Italia mette a disposizione della pubblica amministrazione italiana diverse auto e, pochi giorni fa, la casa automobilistica ha provveduto alla consegna di una flotta di auto – secondo quanto affermato dal consigliere delegato di Subaru Italia, Giorgio Vincenzi – con il  “primo automezzo Subaru ibrido in livrea d’istituto allo Stato Italiano”.

Le 26 unità della Subaru Forester e-Boxer sono state consegnate al Reparto Carabinieri Biodiversità di Roma dal ministro dell’Ambiente Sergio Costa e del generale di Corpo d’Armata Ciro D’Angelo, nonché comandante dell’Unità Forestali, Ambientali e Agroalimentari dell’Arma. I nuovi veicoli ibridi del marchio giapponese verranno utilizzati per controllare aree naturalisti e parchi nazionali.

Oltre ai 26 Subaru Forester e-Boxer, già nelle mani del Carabinieri, è prevista la consegna di altre 26 unità, per un totale di 52 veicoli ibridi che verranno impiegati dal reparto dei Carabinieri che hanno il compito di tutelare le aree poc’anzi citate. L’importante evento ha spinto il ministro Sergio Costa, generale dei Carabinieri forestali, a rilasciare le seguenti parole:

Sono stato particolarmente contento quando abbiamo iniziato a definire amministrativamente il protocollo d’intesa per questo rapporto ulteriore tra Arma dei Carabinieri e Ministero dell’Ambiente. L’ho fatto perché il ministero, oltre a rappresentare l’hub della transizione ecologica di cui si parla a livello planetario, è anche il custode di tutto il sistema parchi nazionali e riserve naturali in italia. Ho pensato che lo Stato aveva il dovere, prima ancora di chiederlo al cittadino, di rappresentarsi con le migliori performance di tutela ambientali possibili. Altrimenti non avrebbe avuto senso chiedere al cittadino di favorire la transizione ecologica quando lo stato rimaneva indietro, ed è per questo che è nato un protocollo d’intesa che io vorrei rinnovare per i prossimi anni, l almeno sino a quando sarò io ministro.

La Subaru Forester e-Boxer destinata dell’Arma dei Carabinieri è provvista da un powertrain ibrido basato sul benzina quattro cilindri da 2.0 litri da 150 CV e 194 Nm di coppia massima e da un’unità elettrica che eroga 16,7 CV e 66 Nm di coppia.

Se siete appassionati di auto da collezionismo, non lasciatevi scappare l’Alfa Romeo Giulia Super 1600cc Carabinieri 1970 (scala 1:18) disponibile su Amazon, a questo link.