Tom's Hardware Italia
Auto

Tata 45X, la berlina a due volumi indiana ma non troppo

Negli ultimi anni il marchio Tata si è fatto conoscere dalle nostre parti grazie a vetture molto economiche (fattura compresa); pochi sanno però che il gruppo Tata è uno dei più grandi gruppi industriali indiani, essendo costituito da 93 società, impegnate in sette settori differenti e impiegando più di 200.000 dipendenti. Fondato nel lontano 1874, esso si rese noto al […]

Negli ultimi anni il marchio Tata si è fatto conoscere dalle nostre parti grazie a vetture molto economiche (fattura compresa); pochi sanno però che il gruppo Tata è uno dei più grandi gruppi industriali indiani, essendo costituito da 93 società, impegnate in sette settori differenti e impiegando più di 200.000 dipendenti.

Fondato nel lontano 1874, esso si rese noto al pubblico occidentale soprattutto a partire dal 2008, anno di lancio della Tata Nano, che, con un prezzo di vendita di 1469,29 euro, rivoluzionò completamente la società indiana, convertendo la mobilità quotidiana da due a quattro ruote.

IMAG2223

Oggi invece ci troviamo  di fronte a un concept distante anni luce dalla super economica Nano, la Tata 45X infatti è un auto che potrebbe rivoluzionare nuovamente il mercato, e non solo quello indiano, diventanto in futuro una degna rivale di colossi storici di questa categoria, quali Volkswagen Golf e Ford Focus.

IMAG2224

La 45X infatti è dotata di un design ricercato, che strizza l'occhio a marchi giapponesi quali Nissan e Toyota, si nota infatti una carrozzeria muscolosa ma al contempo sinuosa e di dimensioni contenute, gruppi ottici sottili e filanti, conferendo alla vettura nel complesso un'elegante aggressività.

Tata 45X Premium Hatchback Concept 3

Per quanto riguarda gli interni, nel modello in mostra abbiamo trovato un cruscotto, che difficilmente vedremo nel modello definitivo),super futuristico con un sistema infotaiment composto da un display orizzontale che avvolge il guidatore e un volante simile a quello installato sugli aeroplani.