Ibride e Elettriche

Volkswagen a Monaco con ID Life: l’anteprima dell’ID.2 da 20mila euro?

Al Salone di Monaco le novità sono appena all’inizio: Volkswagen ha presentato quello che potrebbe essere il prototipo di ID.2, la famosa city car elettrica in arrivo per il 2025 ad un prezzo davvero interessante. ID Life, come ID.2, utilizza una versione appositamente adattata della piattaforma modulare MEB ora però con un passo ridotto a 2650 millimetri, per adattarsi meglio al concetto di crossover urbano.

A differenza di ID.3 e ID.4, ID Life è stato presentato nella configurazione a singolo motore con una potenza massima di 231 cavalli. Un valore non contenuto per una vettura endotermica, ma quasi “normale” per una proposta elettrica che si trova spesso e volentieri a trascinare masse decisamente differenti complice la presenza di batterie di varia natura. Per Volkswagen, in ogni caso, lo scatto da 0 a 100 è coperto in 7 secondi, poco più di una Polo GTI. La batteria è invece di 57 kWh e permette, in un ciclo WLTP, di coprire 400 km.

Sebbene si tratti ancora di un prototipo, l’auto segue gli stilemi degli attuali modelli della famiglia ID anche se, in questa cornice, caratterizzati da forme più squadrate quasi vicine a quelle della Volkswagen Up!. L’abitacolo è molto minimale quasi su falsa riga Tesla; la maggior parte dei comandi è sul volante, il display è ampio e l’infotainment è progettato per essere gestito tramite uno smartphone. A questo proposito, è previsto un sistema di aggancio magnetico che eviterà l’integrazione di tutti quei fastidiosi e appariscenti porta telefoni che ci accompagnano da diversi anni.

Il concept fa uso anche di una serie di materiali riciclati così da abbracciare il tema green a 360 gradi, non limitandosi solamente al sistema propulsivo. Per Volkswagen, ID Life rappresenta il futuro della mobilità urbana e non è difficile immaginare che ID.2 possa avere una forte contaminazione da questo modello. In fin dei conti di ID.2 sappiamo che sarà un crossover compatto e che sostituirà la Polo. Il prezzo è sicuramente la parte più interessante: 20mila euro nella sua declinazione entry level e sono previsti anche in questo caso allestimenti “GTI”. La commercializzazione è attesa per il 2025: non ci rimane che attendere.