IT Pro

Centri di ricerca a disposizione delle aziende da Huawei

Huawei, azienda specializzata nelle soluzioni di Information e Communication Technology, ha realizzato 18 centri di innovazione (JICs) con i più importanti operatori europei, a partire dalla prima collaborazione con Vodafone nel 2006.  I centri sono volti a condividere le nuove avanzate tecnologie e a promuovere applicazioni innovative insieme ai clienti europei. 

Attualmente, Huawei ha realizzato 28 centri in collaborazione con clienti e partner in tutto il mondo, 18 dei quali, come accennato, nella sola Europa. I settori tecnologici e di ricerca coinvolti sono numerosi e sono relativi al wireless, le tecnologie di comunicazione di rete, i sistemi di supporto alle imprese, il settore energetico e le soluzioni ICT. 

William Xu, Chief Strategy Marketing Officer di Huawei

E' un impegno, evidenzia l'azienda, che è stato riconosciuto dagli operatori, che hanno premiato più volte Huawei per le innovazioni e soluzioni sviluppate in questi poli di ricerca.

Nel corso della seconda edizione degli Huawei Innovation Days, svoltisi a Milano (10 – 11 giugno), William Xu, Chief Strategy Marketing Officer di Huawei, ha commentato: "L’ Europa gode di una lunga tradizione di innovazione. Le iniziative intraprese hanno migliorato la competitività del settore ICT in Europa e sostengono l’obiettivo della Commissione Europea di costruire un mercato unico digitale e creare un’Europa sempre più connessa".