Tom's Hardware Italia
IT Pro

Ericsson e Amazon assieme per gli Web Services

Ericsson arricchisce la propria offerta Cloud per facilitare la trasformazione digitale delle aziende anche tramite Amazon Web Services

Ericsson ha annunciato un'alleanza commerciale, tecnologica e di servizi con Amazon Web Services (AWS), per accelerare la trasformazione cloud dei service provider.

Le nuove tecnologie come la banda larga mobile e il cloud hanno trasformato la competizione tra i service provider. Le principali aziende di telecomunicazioni cercano di sfruttare al meglio le nuove opportunità offerte dall'IoT e dai big data e, allo stesso tempo, di beneficiare delle nuove tecnologie per migliorare la produttività, l'efficienza e la flessibilità, riducendo la complessità e i rischi, creando valore distintivo per i loro clienti.

Ericsson Anders Lindblad
Anders Lindblad

Ericsson insieme ad Amazon Web Services si propone di aiutare i service provider a cogliere tali opportunità, guidando la convergenza delle infrastrutture mobili e del cloud, e fornendo agli sviluppatori di applicazioni e ai fornitori di servizi nuove funzionalità che permettano di accelerare l'innovazione e arricchire la Società Connessa.

A seguito dell'alleanza, con il contributo di AWS, Ericsson sta formando un team globale di esperti sul cloud di Amazon e sta sviluppando insieme ai clienti centri di innovazione dedicati al cloud. Il contributo di Ericsson consiste nel fornire le competenze dei suoi 25 mila ingegneri che si occupano di R&D e di altri 66 mila professionisti che si occupano di servizi.  

Nello specifico, ha illustrato la società, Ericsson creerà centri di innovazione sul cloud insieme ai service provider, partendo con l'operatore australiano Telstra, che ospiterà il primo centro, sviluppato insieme, presso il proprio laboratorio "Gorrowa Innovation Lab" a Melbourne, in Australia.

Ericsson collaborerà con i service provider per realizzare un framework di adozione cloud atto a cogliere i loro obiettivi di business. I program director, i solution architect e i system engineer di Ericsson, specializzati anche nelle tecnologie AWS,  garantiranno le competenze da un lato relative al mercato dei service provider e dall'altro del mondo cloud.

Da parte sua Amazon Web Services sta supportando Ericsson in questo percorso con una gamma di risorse che include servizi professionali e training. L'impegno delle due aziende mira ad accelerare l'adozione dei servizi cloud attraverso programmi di trasformazione, consolidamento dei data center e migrazione applicativa.

 "Amazon Web Services è il leader mondiale nel cloud computing con un'infrastruttura globale altamente affidabile, scalabile e sicura. Ericsson ha sempre individuato, industrializzato e rese disponibili in ogni Paese idee innovative. Utilizzando la piattaforma AWS, creeremo nuove opportunità di crescita in tutta l'industria dei fornitori di servizi", ha dichiarato Anders Lindblad, Head of Business Unit Cloud & IP di Ericsson.