Manager

Fatturazione elettronica in Cloud: la soluzione Doxee per la PA

Dal prossimo 6 giugno i fornitori di beni e servizi della Pubblica Amministrazione dovranno adottare il formato elettronico nella gestione delle fatture (emissione, trasmissione, archiviazione e conservazione) anche se emesse sotto forma di nota, conto e parcella.

Per rispondere in modo semplice ed efficace a queste esigenze Doxee, multinazionale del settore ICT con sedi in Europa e Nord America, ha predisposto un servizio di fatturazione elettronica che sfrutta il modello Cloud.

Doxee mette a disposizione le competenze acquisite presso le aziende private, proponendosi come fornitore intermediario accreditato presso il Sistema di Interscambio (SdI) in grado di offrire servizi di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione e conservazione sostitutiva, sia in bundle, sia come singoli servizi.

Il servizio sfrutta la Doxee Enterprise Communication Platform per la gestione dei processi documentali e la dematerializzazione ed è adatto a implementazioni Cloud sia di tipo Private sia Public, senza richiedere alcuna installazione di software.

Attraverso un portale Web è possibile svolgere tutte le operazioni di monitoraggio, tracciare i documenti per rispondere rapidamente a qualunque accertamento fiscale, monitorare la notifica degli eventi che modificano lo stato delle fatture inviate al Sistema di Interscambio e fornire automaticamente report specifici.

Un'altra caratteristica di questa piattaforma è la sua capacità di gestire input eterogenei interpretando i formati proprietari dei clienti.

L'offerta del servizio di fatturazione elettronica di Doxee è modulare e prevede la conservazione sostitutiva non solo per le fatture, ma anche per tutte le comunicazioni intercorse con il Sistema di Interscambio.

"Dal 2005 a oggi, Doxee ha erogato servizi di fatturazione elettronica per centinaia di aziende e per centinaia di milioni di documenti emessi, trasmessi e conservati in modalità elettronica – ha precisato Davide Boni, corporate marketing director di Doxee -. Dal 2011 a oggi abbiamo avviato significativi processi di fatturazione elettronica "pura" sia lato emittente sia ricevente in conformità alla normativa vigente".