IT Pro

Gestione automatizzata dei log con VMware

VMware ha annunciato VMware vCenter Log Insight 2.0, una soluzione per la gestione automatizzata dei log per il mobile cloud. La nuova versione del prodotto introduce la tecnologia di apprendimento automatico, nuove e migliorate query e analisi delle performance dei dati che consentono di risolvere più velocemente i problemi e automatizzare ulteriormente l’IT operations e gli ambienti virtuali e di cloud ibrido.

vCenter Log Insight 2.0 di VMware

Vediamo più in dettaglio le nuove funzionalità:

  • Intelligent Grouping – una nuova tecnologia basata su apprendimento automatico che raggruppa automaticamente i dati collegati fra loro per aiutare gli amministratori IT a risolvere i problemi più rapidamente
  • Data Ingestion – i dati vengono raccolti e processati otto volte più velocemente, osserva la società, rispetto a VMware vCenter Log Insight 1.5 
  • Visualizzazione dei dati – nuove funzionalità di visualizzazione dei dati in forma di tabelle e di grafici forniscono agli amministratori maggiori opzioni per analizzare i dati di log non strutturati 
  • Estendibilità – Un nuovo agent Microsoft Windows nativo permette di raccogliere i log dai server e dai desktop Windows-based consentendo di catturare e analizzare i dati di log in tutti gli ambienti principali

Insieme a VMware vCenter Log Insight 2.0, VMware ha annunciato  quattro nuovi pack per SAN Brocade Fibre Channel, per Microsoft Active Directory, Microsoft Exchange e Microsoft Windows.

Il pack Brocade sfrutta la tecnologia Brocade Fabric Vision per migliorare l'innovativa funzionalità di apprendimento automatico, le query e le funzionalità di raccolta dati disponibili con VMware vCenter Log Insight 2.0 per fornire agli amministratori di sistema una visione completa dello stato dello storage area network in ambienti fisici, virtuali e su cloud ibrido..