Manager

Honeywell Galaxy Flex antintrusione e controllo accessi

Piccole e medie imprese, come pure complessi residenziali, possono utilizzare un sistema integrato che combina antintrusione e controllo accessi, progettato da Honeywell in conformità con lo standard europeo EN50131, Grado 2, Classe ambientale II.

Si tratta di Galaxy Flex, che, a detta dei responsabili di Honeywell, è di rapida installazione, grazie al contenitore in policarbonato temperato, che funge da pannello di controllo, ospitando direttamente all'interno ricevitori via radio e moduli di comunicazione, con una riduzione del numero di cavi e di cassette necessarie.

La configurazione avviene da tastiera, che accelera i tempi per mettere in servizio la centrale. Questo, anche grazie alla funzionalità "plug and play", che rileva automaticamente le periferiche remote subito dopo l'accensione della centrale, come spiegano presso il costruttore.

Un'unica interfaccia utente permette di gestire il controllo degli accessi e i sistemi di antintrusione, nonché di amministrare da remoto il sistema, consentendo di inserire, disinserire, escludere zone (se ne possono definire fino a 12) e svolgere altre funzioni, attraverso il cellulare, tramite SMS con conferma delle azioni effettuate.

I responsabili di Honeywell evidenziano le opzioni di comunicazione multi-percorso, che permettono di trasmettere il segnale d'allarme tramite GPRS e/o connessione Ethernet, oltre alla normale linea telefonica.

Altra caratteristica segnalata riguarda la funzionalità di verifica video allarmi, ritenuta più affidabile rispetto ai metodi sequenziali e audio già esistenti. Il centro di ricezione allarmi (CRA) riceve una serie di immagini pre, durante e post-allarme, che consente di verificare all'istante la presenza di una minaccia.

Grazie alle immagini è possibile identificare la causa della segnalazione con maggiore precisione e ridurre il numero di falsi allarmi e di inutili interventi da parte di polizia e installatori, oltre a costituire un'eventuale prova e un supporto alle indagini, anche ai fini assicurativi.