IT Pro

Le soluzioni di Collaboration di IBM – Parte 2. Sametime e Notes/Domino

Pagina 1: Le soluzioni di Collaboration di IBM – Parte 2. Sametime e Notes/Domino

IBM Sametime

IBM Sametime è una piattaforma di comunicazione e collaborazione unificata integrabile all'interno della piattaforma IBM Connections, in grado di fornire alle aziende gli strumenti per individuare, collegare e comunicare in modo rapido con le persone all'interno e all'esterno dell'organizzazione.

IBM Sametime si integra con i File e i Profili di IBM Connections e fornisce un servizio di registrazione dal lato server, controllo remoto del desktop, supporto per notifiche in modalità push e integrazione con le funzioni di calendario di IBM Notes e Microsoft Outlook. Questa soluzione prevede una serie di caratteristiche orientate a garantire sicurezza, scalabilità (da poche decine di utenti a centinaia di migliaia), affidabilità e integrazione applicativa.

IBM Sametime

La finestra di chat di IBM Sametime

IBM Sametime integra le comunicazioni social in tempo reale nell'ambiente di business, offrendo un'esperienza utente unificata con funzioni che includono:

  • messaggistica istantanea per le conversazioni private e messaggistica di gruppo, con la possibilità di raggruppare più messaggi online attivi in contemporanea per massimizzare lo spazio disponibile sullo schermo;
  • un sistema di presenza a livello enterprise con indicatori dello stato di presenza online, dislocazione geografica e collaborazione all'interno di community per collegarsi rapidamente con la persona in possesso delle informazioni richieste;
  • riunioni online che offrono condivisione di schermo, applicazioni, documenti, video e audio in alta definizione;
  • supporto per la collaborazione e le comunicazioni social in tempo reale su smartphone o tablet, con indicatori delle presenze online in ambiente Apple iOS, Google Android, RIM BlackBerry, Nokia Symbian e Microsoft Windows Mobile.
  • integrazione di voce e video di alta qualità per videoconferenze multi-punto, con il supporto dei codec standard di settore, di Voice over Internet Protocol (VoIP) e di Session Initiation Protocol (SIP);
  • gestione della qualità del servizio per la collaborazione multimediale (tramite Sametime Bandwidth Manager), preservando la larghezza di banda necessaria alle applicazioni mission-critical.

IBM Sametime prevede un accesso Web, semplificandone l’integrazione nelle applicazioni aziendali e nei siti Web.  Per esempio, un'azienda può includere funzionalità di presenza, Instant Messaging, click-to-call e click-to-meet sul proprio sito Web in modo che i propri clienti possano iniziare una conversazione o sottoporre domande all’azienda semplicemente con un click durante la navigazione. 

È compatibile con i sistemi di telefonia tramite plug-in di terze parti o attraverso un collegamento SIP con sistemi telefonici o di audio / video conferenza utilizzando un softphone nativo che permette di raggiungere collaboratori anche tramite la composizione di un numero telefonico su rete PSTN o un indirizzo SIP.