Software & Hardware

NetApp espande le proprie soluzioni Hybrid Cloud

A Insight 2021, NetApp ha annunciato nuove release all’interno del suo portafoglio di cloud ibrido per aiutare le organizzazioni ad innovare le proprie infrastrutture IT e accelerare la trasformazione digitale. Inoltre, con l’offerta di nuove modalità per gestire i servizi di dati on-premises e nel cloud, le nuove soluzioni NetApp consentono di sfruttare i dati in maniera più semplice ed efficiente, ovunque si trovino.

Con l‘ultima release di ONTAP, NetApp introduce nuove avanzate funzionalità di sicurezza contro gli attacchi ransomware, amplia le capacità di gestione dei dati e il supporto NVMe/TCP per performance accelerate.

L’azienda ha annunciato anche nuove funzionalità di “digital wallet” per NetApp Cloud Manager e servizi dati migliorati per un’amministrazione semplificata attraverso il cloud ibrido, opzioni di consumo più flessibili per controllare meglio i costi, nonché nuove offerte di servizi professionali per aiutare i clienti a sfruttare a pieno il valore delle risorse on-premise e del cloud ibrido.

“I benefici derivanti dalla migrazione al Cloud possono essere profondi e radicali, ma molti dipartimenti IT stanno ancora lavorando per superare alcune sfide poste dall’on-premises, come la gestione della complessità e dei costi dello spostamento dei dati, la protezione dal ransomware e la garanzia di prestazioni affidabili per le applicazioni critiche” ha commentato Brad Anderson, Executive VP Hybrid Cloud Group NetApp.

La più recente release di ONTAP promette alle aziende di proteggersi autonomamente dagli attacchi ransomware con machine learning, rilevamento preventivo integrato e recupero accelerato dei dati.

La nuova release offre anche prestazioni di livello enterprise per gli ambienti SAN i workload moderni con supporto NVMe/TCP, capacità di storage a oggetti estese e gestione semplificata. Inoltre, l’ultima release di ONTAP alimenterà il nuovo AFF A900, il sistema all-flash di nuovissima generazione per i carichi di lavoro business critical.

cisco pmi

Con le nuove funzionalità di “digital wallet” NetApp Cloud Manager, i clienti possono beneficiare di una maggiore flessibilità e visibilità sull’utilizzo delle licenze dei servizi dati, attraverso il cloud ibrido, con un servizio di prepagamento dei crediti che, inoltre, consente una distribuzione semplificata laddove si dovessero presentare problemi di approvvigionamento.

Ulteriori aggiornamenti includono miglioramenti ai servizi NetApp Cloud Backup e Cloud Data Sense, implementazione semplificata del sistema Cloud Volumes ONTAP con nuovi modelli pronti per il cliente, Active IQ e nuove integrazioni con NetApp Cloud Insights e software ONTAP per supportare i carichi di lavoro Kubernetes.

NetApp Keystone Flex Subscription, un’offerta di servizi storage on-premises con integrazione cloud nativa, continua nella sua crescita con i clienti. L’offerta è ora supportata in quattro continenti, comprendendo petabyte di capacità in poco meno di un anno dalla sua disponibilità sul mercato.

Cloud Data Management

In questo modo NetApp offre un nuovo livello di servizio freemium per Cloud Volumes ONTAP, che fornisce ai clienti l’accesso a una licenza perpetua e completa per utilizzare ONTAP, soprattutto per i carichi di lavoro che richiedono meno di 500 GB di storage. Tale flessibilità di consumo permette alle organizzazioni di gestire liberamente servizi di dati enterprise per piccoli carichi di lavoro come cluster Kubernetes senza costi iniziali.

NetApp sta anche introducendo nuove offerte relative al supporto e a servizi professionali per semplificare ulteriormente le fasi di transizione al cloud ibrido. Con SupportEdge Advisor for Cloud, NetApp estende il suo modello di supporto per i data center ai servizi cloud con un accesso rapido e diretto a specialisti qualificati.

I NetApp Flexible Professional Services (FlexPS) sono disponibili anche per i clienti che richiedono un supporto on-demand mentre eseguono la transizione verso il cloud ibrido. Con questa nuova offerta basata su abbonamento, le organizzazioni possono ottenere l’aiuto professionale di cui hanno bisogno per progettare e costruire una strategia data fabric, implementare soluzioni e ottimizzare il loro cloud ibrido con costi prevedibili ed evitare ritardi nell’approvvigionamento.