Reseller

Oracle apre le porte a nuovi professionisti

Oracle ha annunciato di aver intrapreso un piano di recruitement nell'area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) con il quale intende offrire l'assunzione a 1.400 professionisti delle vendite in ambito cloud che avranno il compito di supportare la strategia di crescita della società in questo settore. Le sedi in cui verranno collocati i nuovi assunti sono: Amsterdam, Il Cairo, Dubai, Dublino, Malaga e Praga.

 

imagesC0U9HSXS

 

I livelli di esperienza richiesti ai potenziali candidati variano da quello di professionisti delle vendite motivati, che abbiano un'esperienza di lavoro di due o tre anni, fino a figure senior con capacità più elevate. Oracle ha attivato un sito dedicato per gestire le candidature all'indirizzo: http://experience.oracle.com.

"Cerchiamo persone proattive e ‘social' che possano aiutare i nostri clienti a rispondere all'imperativo del cambiamento digitale e a mettere al sicuro anche per il futuro il loro business. Stiamo cercando persone che desiderino avere un impatto sui trend più importanti che riguardano l'economia e la tecnologia: chiunque abbia questo obiettivo di carriera dovrebbe unirsi ad Oracle, The Cloud Company" ha spiegato il Presidente di Oracle, Loic Le Guisquet.

Oracle ha inoltre annunciato investimenti nella creazione di due nuovi centri di vendita dedicati al cloud ad Amsterdam e a Il Cairo, oltre all'apertura di nuovi uffici nel corso di quest'anno a Dubai, Dublino e Praga. 

Il piano di recruitement fa parte della strategia della società che ha portato anche all'investimento di svariati miliardi di dollari per lo sviluppo di un'offerta più completa di servizi di cloud computing.