Manager

Panasonic rende più efficace la videosorveglianza

Sono state presentate a IFSEC 2013 le novità di Panasonic per la videosorveglianza che il vendor  veicola attraverso una divisione dedicata.

Un focus particolare è rivolto agli ultimi sviluppi dei Sistemi di Video Business Intelligence (BIVS) che hanno un potenziale forte impatto su processi, attività di marketing e customer service delle aziende.

Molti sono gli esempi di utilizzo delle soluzioni BIVS, che possono essere usate per consentire ai retailer di effettuare promozioni più mirate, migliorare il servizio clienti e rendere più efficace la distribuzione di contenuti; nel settore dei trasporti potrebbero essere utilizzate per il monitoraggio del traffico, l'analisi dei flussi e la gestione delle code e nella logistica per monitorare il flusso di merci; in ambito bancario il BIVS può essere implementato per il tracciamento dei clienti e il monitoraggio dei comportamenti.

Tra le novità anche le soluzioni studiate per garantire la continuità 24/7 dei sistemi di videosorveglianza e le telecamere i-Pro SmartHD Super Dynamic Range con grandangolo a 360 gradi e caratteristiche che le rendono ultra-resistenti e anti-vandalo.

L'attenzione di Panasonic si è concentrata anche sulle soluzioni di videosorveglianza per gli ambienti esterni soggetti a estreme variazioni climatiche o per spazi pubblici sensibili, con una gamma di caratteristiche intelligenti adatte a operare all'interno di un range di temperature variabile tra -50°C e +55°C.