IT Pro

Dal consolidamento alla virtualizzazione dello storage

Pagina 4: Dal consolidamento alla virtualizzazione dello storage

Dal consolidamento alla virtualizzazione dello storage
La riduzione di costo continua a rappresentare il driver principale per i progetti storage e non a caso il consolidamento continua a essere un tema centrale anche se, ormai si è spostato sul versante logico anziché quello fisico ed è diventato inseparabile dalla virtualizzazione.

La virtualizzazione dello storage, oltre a intervenire sul tema dell'efficienza nel livello di utilizzo degli asset aziendali e delle prestazioni, ha nella semplificazione gestionale e nell'incremento di sicurezza le sue armi vincenti.

In particolare, il tema della semplificazione è emerso, a un certo punto, come un'esigenza irrinunciabile per l'impossibilità di governare una capacità storage sempre più ampia e diversificata che garantisse il rispetto degli stringenti requisiti normativi e dei regolamenti aziendali interni.

La virtualizzazione dello storage può essere implementata a uno o più livelli, non mutuamente esclusivi: a livello host, di sottosistema di storage, di rete e anche di file system.

Al di la delle differenze tecnologiche ciò che accomuna le diverse modalità di implementazione è l'obiettivo di utilizzare le tecnologie di virtualizzazione come componente base di soluzioni end-to-end mirate a permettere la definizione di policy e SLA che favoriscano l'ottimizzazione dinamica e automatica dell'infrastruttura IT.