Manager

SAP Forum: prove di futuro per il business

Buon successo di pubblico per l'edizione italiana del SAP Forum 2013, il roadshow dedicato all'ecosistema SAP e all'innovazione. L'esperienza diretta di circa 40 aziende, protagoniste di oltre 50 sessioni, ha dato sostanza al convegno, unitamente al confronto con i partner.

SAP ha così promosso la propria vision "SAP Experience the Future of Business", adottata già da alcune delle principali imprese italiane. Luisa Arienti, Amministratore Delegato di SAP Italia, ne esalta i benefici: "Oggi più che mai innovazione è sinonimo di crescita e competitività: offrendo innovazioni d'avanguardia ai propri clienti, dipendenti e partner, le aziende hanno l'opportunità di ridisegnare il proprio futuro e di viaggiare nella corsia di sorpasso".

L'ad aggiunge inoltre: "Immaginate quanto più intelligente, semplice e veloce potrebbe diventare il mondo se le aziende potessero essere vicine ai propri clienti quando e dove loro lo richiedono; dare valore ai propri dipendenti; ottimizzare tutte le risorse sia economiche che finanziarie; creare, gestire e partecipare in diversi network, sia in ambito B2B che in ambito B2C. È un sogno che può diventare realtà: la nostra tecnologia al servizio delle imprese per far funzionare meglio il mondo".In un contesto come quello attuale, le eccellenze hanno modo di distinguersi ulteriormente, elevandosi da una massa prudentemente ferma ad aspettare la ripresa. Sul fronte dei consumatori, però, si assiste a una continua affermazione del digitale, che, secondo i responsabili di SAP trova origine in quella che si può definire una "rivoluzione perfetta" fatta di innovazioni tecnologiche: Mobile, Cloud, Social e Big Data.

Una rivoluzione che, sempre secondo SAP, sta ridisegnando il futuro delle aziende, rendendo tutto più intelligente, più veloce e più semplice, contribuendo allo sviluppo di quello che in SAP definiscono "run better world".

In questo contesto, si innescherebbe dunque l'innovazione portata da SAP, con al centro SAP HANA, la piattaforma, "per trasformare questa rivoluzione in una grande ondata di cambiamento, capace di aiutare le imprese a reinventare e ridisegnare il proprio futuro".

Un po' più in dettaglio, riportiamo le testimonianze di alcune delle imprese presenti al SAP Forum, cominciando da Alenia Aermacchi, società controllata da Finmeccanica e prima realtà industriale italiana in campo aeronautico.

Francesca Quirola, Responsabile Processi e architetture IT di Alenia Aermacchi, racconta: "Grazie alla soluzione basata su piattaforma SAP HANA siamo in grado di anticipare azioni volte a supportare la corretta alimentazione delle linee di produzione nel rispetto delle date di consegna dei velivoli e conseguentemente a mitigare il rischio di penali sui ritardi di consegna".

Luigi Zamboni, CIO di Gi Group, una tra le più importanti realtà mondiali, nei servizi dedicati allo sviluppo del mercato del lavoro: afferma: "Grazie a SAP Business Planning and Consolidation i tempi di reporting si sono ridotti da settimane a cinque giorni".

L'ultimo esempio che riportiamo riguarda Pirelli, forse il più importante produttore di pneumatici di alta e altissima di gamma, segmento in cui, dopo la Formula 1, punta a conquistare la leadership mondiale entro il 2015.

"SAP è un nostro fornitore strategico con il quale l'interazione è costante e consolidata nel tempo, dichiara Luca Urban, Responsabile Enterprise Solutions all'interno della Direzione Information Technology di Pirelli.

Quest'ultimo poi specifica: "In ambito HR abbiamo optato per uno scenario 'ibrido', ovvero soluzioni SAP tradizionali sia per la gestione dei Payroll nelle countries industriali che per la realizzazione della piattaforma centrale. Per quanto riguarda, invece, i processi soft la soluzione cloud scelta è SAP Success Factor".