Altre News

Sky all’asta: vince Comcast su 21st Century Fox

Comcast sabato scorso ha battuto la 21st Century Fox nell'asta per il controllo di Sky. Con un'offerta di 29,7 miliardi di sterline (33,11 miliardi di euro), la media company statunitense ha staccato di gran lunga la concorrente – che non è andato oltre le 15,67 sterline per azione contro 17,28.

"Si tratta di una gran giorno per Comcast", ha dichiarato l'AD di Comcast Brian L. Roberts in una nota stampa. "Questa acquisizione ci consentirà di incrementare significativamente, velocemente e in maniera efficiente la nostra base clienti ed espanderci a livello internazionale. Martin Gilbert, presidente del CdA di Sky non ha potuto far altro che riconoscere l'ottimo risultato per gli azionisti.

comcast

Ovviamente per il completamento dell'operazione ci vorrà l'ok degli azionisti entro l'11 ottobre, ma considerato che l'offerta è del 100% superiore all'attuale valore del titolo l'esito è quasi scontato.

L'asta "segreta" del weekend – i contendenti non sapevano esattamente l'ammontare dei rilanci – è solo l'ultimo capitolo della grande operazione iniziata da Fox (di Rupert Murdoch) nel 2016 per l'acquisizione del restante 61% di Sky. Nel frattempo, com'è risaputo, Fox stessa è stata recentemente oggetto di acquisizione da parte di Disney e quindi non è chiaro se il 39% ancora detenuto rimarrà tale oppure ceduto.

"Non posso pensare che accettino di restare azionisti di minoranza nel gruppo televisivo Sky", sostiene l'analista di Bloomberg Paul Sweeney. "È davvero un prezzo alto. Oltre le aspettative".

Insomma, gli americani si apprestano a entrare di prepotenza nel mercato europeo forti dei 23 milioni di abbonati Sky e diventare leader nel mondo con complessivi 52 milioni di clienti.

"Questo è l'inizio di un nuovo eccitante capitolo per Sky", ha commentato Jeremy Darroch, AD del gruppo britannico. "Il valore di oggi di Sky è stato costruito negli anni grazie al lavoro di decine di migliaia di persone. Sky non si è mai fermata, e con Comcast non può che crescere ancora".