Mercato

Veeam migliora il programma Veeam Accredited Service Partner

Veeam Software ha annunciato il lancio di una versione migliorata del proprio programma Veeam Accredited Services Partner (VASP) che rafforza ulteriormente la capacità dei suoi partner di vendere, implementare e supportare le soluzioni Veeam.

Secondo lo studio 2019 Veeam Cloud Data Management Report, il 71% dei decision maker business e IT intervistati ha concordato sul fatto che la tecnologia sarà il fattore più importante nel loro percorso di Digital Transformation. Dal momento le tecnologie diventano sempre più sofisticate, Veeam riconosce la crescente esigenza delle aziende di identificare partner, system integrator o consulenti in grado di fornire servizi professionali.

Veeam Accredited Services Partner

Per questo, il nuovo programma ristruttura il team professional services di Veeam, dedicando risorse interne in modo esclusivo ai membri VASP. Grazie alle migliori apportate al programma VASP è ora possibile differenziare l’offerta di servizi e contribuire in modo attivo al successo dei clienti.

«Oggi la gestione dei dati è un fattore determinante per la crescita di un’organizzazione. Per mantenere competitività, le aziende hanno bisogno di contare sul supporto di professionisti qualificati che siano in grado di implementare e gestire le tecnologie che abilitano la trasformazione digitale» ha commentato Danny Allan, Vice President of Product Strategy di Veeam.

Il nuovo programma offre una serie di benefici, tra cui: creazione di nuove opportunità di business e fatturato per i Service Partner; risorse che permettono ai team commerciali dei partner di acquisire deal più complessi e articolati; miglioramento delle competenze dei partner.

E poi riduzione del Time-to-Value grazie ad una maggiore integrazione: formazione continua sulle funzionalità e sui servizi Veeam; possibilità di effettuare beta test delle nuove funzionalità per assicurare un’adozione efficiente della soluzione e totale soddisfazione dei clienti.

«Veeam è impegnata nella creazione di un modello di business totalmente focalizzato sul proprio ecosistema di partner e in grado di fornire il più alto livello di servizio ai clienti. Con le più recenti migliorie, i partner hanno a disposizione tutti gli strumenti per creare e controllare la transizione verso nuove soluzioni in tutte le fasi del percorso» ha concluso Allan.