Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
Reseller

Zucchetti e Talentia partner per le Human Resource

A 2016 avviato arriva una mossa importante del gruppo Zucchetti, che ha siglato una partnership con Talentia Software, insieme al fondo Argos Soditic e al management della società Talentia. Il principale obiettivo dell'accordo è quello di distribuire un'offerta integrata di soluzioni in primis in Italia e successivamente in altri paesi europei.

Prosegue quindi, la crescita internazionale di Zucchetti, azienda italiana di software con oltre 386 milioni di euro di fatturato nel 2015 e oltre 105.000 clienti attivi, e soprattutto nell'ambito delle soluzioni per la gestione del personale.

Alessandro Zucchetti Zucchetti
Alessandro Zucchetti

La mossa è dichiaratamente dovuta al fatto che nello scenario economico mondiale le risorse umane ricoprono sempre più un asset strategico, in quanto dalla corretta gestione dei talenti dipende il successo di una organizzazione.

In questo contesto si colloca l'operazione societaria tra Zucchetti, Argos Soditic e Talentia Software. Quest'ultima, infatti, grazie soprattutto a Cezanne Software Holding Limited, si è affermata a livello internazionale con numeri di rilievo, in particolare nel settore delle aziende medio-grandi: 54,4 milioni di euro di fatturato nel 2015, di cui il 25% all'estero, con una crescita pari al 30% nel corso degli ultimi 5 anni.

"Con Zucchetti potremo attuare delle importanti sinergie per soddisfare qualsiasi esigenza amministrativa, organizzativa e gestionale delle aziende in ambito risorse umane", ha dichiarato Viviane Chaine-Ribeiro, presidente Talentia Software.

"Il nostro obiettivo è quello di rafforzare la nostra presenza internazionale anche con il know how di Talentia Software e continuare a portare l'eccellenza dei prodotti Zucchetti nel mondo. Abbiamo deciso questo investimento perché condividiamo con Talentia Software i valori principali di proposizione sul mercato, ossia la continua innovazione tecnologica e l'attenzione al cliente", ha commentato l'accordo siglato Alessandro Zucchetti, presidente Zucchetti.