Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Amazon Horror Days: 10 film da non farsi scappare

Partono gli Amazon Horror Days, una serie di promozioni dedicate al cinema horror in occasione di Halloween! Abbiamo selezionato per voi 10 film in promozione, per offrirvi un'occhiata rapida al meglio del meglio, con titolo che non potete assolutamente lasciarvi scappare!

Amazon dà il via agli Horror Days, giornate di sconti dedicati ai film horror vecchi e nuovi che ci accompagneranno fino al 4 novembre! Un’occasione quindi più che ghiotta per recuperare un po’ di film horror, in versione liscia o nei più disparati cofanetti, giusto in tempo per mettere su una bella maratona di Halloween.

Il numero totale di offerte si può consultare a questo indirizzo, ma a questo punto, ci siam detti, “perché non offrirvi la nostra panoramica su quelli che, a nostro giudizio, sono gli acquisti imprescindibili di questa eccezionale promozione?” Detto fatto, eccovi quindi “10 film horror da non farsi scappare”. Ne abbiamo scelti tra noti e meno noti, tra comicità, violenza, sangue e budella, ovviamente tenendo d’occhio il rapporto qualità/prezzo.

L’Armata delle Tenebre-Midnight Classics Limited Edition

Partiamo subito in quarta con questo bellissimo cofanetto dedicato ad uno dei cult del cinema d’orrore, sebbene qui l’orrore avesse da tempo lasciato posto ad una certa comicità. Nessuna sorpresa, del resto parliamo di Sam Raimi. L’Armata delle Tenebre è il terzo e ultimo film dedicato all’epopea di Ash Williams, cominciata con La Casa, e proseguita con il suo meno memorabile sequel (La Casa 2). Questo è un pezzo per intenditori, un’edizione da collezione contenente ben 7 dischi (4 DVD e 3 blu-ray) zeppi di contenuti speciali e dietro le quinte. In più la confezione contiene un booklet con schizzi e foto della produzione e la confezione che contiene i dischi è, a sua volta, una riproduzione del leggendario Necronomicon. Occhio a pronunciare correttamente Klaatu Barada Nikto!

Nightmare: La collezione completa

Un cofanetto ottimo, che grazie a questa promozione vi viene venduto per meno di 15 euro! Parliamo di una raccolta (quasi) completa della saga di Nightmare, che tra pellicole indovinate e momenti puramente trash, ha fatto scuola tra i mostri cinematografici tra gli anni ’80 e ’90, contribuendo a sostituire le icone horror che la Universal aveva imposto nell’immaginario collettivo sin dai tempi del Fantasma dell’Opera del 1925. In questo cofanetto troverete quindi: Nightmare – Dal profondo della notte (1984), Nightmare 2 – La rivincita (1985), Nightmare 3 – I guerrieri del sogno (1987), Nightmare 4 – Il non risveglio (1988), Nightmare 5 – Il mito (1989), Nightmare 6 – La fine (1991), Nightmare – Nuovo Incubo (1994). Manca purtroppo il remake del 2010 “Nightmare”, ma al prezzo di 9 euro vi portate comodamente a casa anche quello.

IT con Portachiavi Funko Pop!

Tratto da quello che è unanimamente considerato uno dei più bei lavori di Sua Maestà dell’incubo Stephen King, questo nuovo lungometraggio in due parti dedicato a It è stato campione d’incassi della scorsa stagione cinematografica, complice una realizzazione certosina, la splendida interpretazione del pagliaccio (ad opera del versatile Bill Skarsgard) e la grande fedeltà al racconto originale. Era difficile che il film riuscisse a scalzare dal cuore dei fan l’omonima opera televisiva con protagonista il clown interpretato da Tim Curry, eppure questo nuovo It si è imposto subito alla nostra attenzione, riuscendo tanto a spaventare quanto a farsi amare. Questa edizione blu-ray del film non presenta particolari novità rispetto alla precedente, ma è venduta con un simpatico portachiavi della linea Pop della Funko, il che considerato il prezzo è un ottimo affare. Qualora poi foste dei nostalgici, allora sappiate che anche il film originale è da poco stato rimasterizzato in alta definizione.

Gremlins con Portachiavi Funko Pop!

Ok, questo non è un horror, neanche alla lontana, ma stiamo comunque parlando di uno straordinario cult ad opera di Chris Columbus e Joe Dante. Come per l’edizione dedicata ad It di cui abbiamo appena parlato, anche qui l’offerta si fa succulenta grazie all’inclusione di un simpatico portachiavi con protagonista il piccolo Gizmo. Certo, sarebbe stato a dir poco superlativo avere finalmente un’edizione blu-ray dell’intera serie di film, ma per quella magari toccherà aspettare ancora un po’.

Shining con Portachiavi Funko Pop!

Un film con la F maiuscola, un cult, semplicemente uno dei migliori thriller/horror della storia. Shining, tratto dall’omonimo romanzo di Stephen King, è stato uno degli ultimi film partoriti dal genio di Stanley Kubrick che, nonostante lo scarso apprezzamento dell’epoca da parte di King, è oggi considerato un film seminale per lo sviluppo del genere horror al cinema a partire dagli anni ’80 sino ad oggi. Eccezionale sotto ogni punto di vista, Shining diede ampio spazio all’eclettismo di Jack Nicholson, all’epoca all’apice del suo successo e certamente qui in uno dei suoi migliori ruoli. Grazie agli Horror Days di Amazon non solo potrete bearvi, quindi, di un film assolutamente immancabile per la vostra collezione, ma anche di un simpatico portachiavi Funko Pop, che potrete tenere a portata di mano per ricordarvi quanto sia importante, nella vita, mantenere il controllo e la sanità mentale.

Zombie Massacre Saga

Diretta dagli italianissimi Marco Ristori e Luca Boni, la serie di Zombie Massacre è stata partorita come un b-movie a tema zombie, basato sulla licenza del popolarissimo e omonimo videogame dei tempi dell’Amiga, quando uscì nel 1998 come uno dei tantissimi cloni di Doom. Prima che possiate anche solo pensarlo ve lo diciamo noi: questi film sono brutti, banali e quasi comici nella loro stereotipata resa visiva, ma del resto quando ci si fregia della benedizione di un regista come Uwe Boll, il fallimento non può essere che dietro l’angolo. Eppure, sarà per il nome di Boll o chissà per cosa, la serie è entrata nel circolino dei cosidetti “so bad it’s good”, ovvero film così brutti che quasi finiscono per diventare piacevoli (Sharknado anyone?). A questo punto, visto il prezzo (10 euro per 2 film), perché non fare un tentativo?

Conjuring Collection

Se siete tra quelli che ormai non sono più in grado di guardare una suora con gli stessi occhi di prima, allora è plausibile che abbiate visto, come noi, The Conjuring 2, che insieme al suo prequel, entrambi diretti dal talentuoso James Wan, hanno rimesso in piedi, praticamente da soli, il cinema horror, riportando le pellicole di genere verso quel vecchio e sano gusto per l’horror fantasmagorico e demoniaco. Da qui è nata una lunga serie di film che tra spin offi vecchi (Annabelle) e nuovi (The Nun) ha dato il via ad un vero e proprio “conjuring-verse”, un universo cinematografico e spaventoso che pare stia facendo la fortuna di Warner Bros. Amazon vi da la possibilità di recuperare buona parte dei film in un unico colpo, con questo cofanetto dall’ottimo prezzo che contiene i due film della serie The Conjuring, e i due film della serie spin-off Annabelle.

Dead Snow Collection

Una serie geniale, che unisce commedia, horror e una sana dose di splatter, messo lì a far colore in un genere che troppo spesso si dimentica le sue origini: il sangue a fiumi. Dead Snow ed il suo sequel sono due film norvegesi il cui leit motiv è tanto stupido quanto geniale: unire gli zombie ai nazisti, per il doppio della malvagità su ambo i versanti. I due film (sebbene il primo sia quello davvero apprezzabile) sono in breve divenuti un cult del cinema indipendente, complice proprio la volontà del regista, Tommy Wirkola, di puntare su pellicole che si rifacessero quasi apertamente al cinema di Raimi, sempre a metà tra violenza, splatter e qualche risata. L’offerta Amazon si concentra sull’edizione DVD, qui particolarmente economica, anche se il nostro consiglio è di puntare comunque all’edizione blu-ray sebbene, lo segnaliamo, questa non è in sconto.

Ghost Stories

Una delle visioni più interessanti dello scorso anno, Ghost Stories ha apparentemente puntato tutto sulla presenza del suo protagonista, Martin Freeman, ben noto al fandom nerd per aver accompagnato Benedict Cumberbatch nel corso delle diverse stagioni del suo Sherlock. Eppure Ghost Stories è in realtà un film che ha molto di più da dire di sé stesso, e fermarsi alla sola presenza di un attore ben noto (e talentuoso) sarebbe un grande peccato. Il film è stratificato, complesso, ricchissimo di indizi che confondono e sollazzano lo spettatore, ed anche solo accennare qualcosa sulla trama in questa sede rischierebbe di rovinarvi una visione che invece merita di essere vista e vissuta. Vi basti sapere che la base di tutto è una lunga investigazione sul paranormale, di quelle che hanno fatto scuola in tantissimi film (come il succitato The Conjuring) ma che qui ha molto, ma molto più da dire di sé di quanto tanti altri non abbiano già fatto. Da avere!

Il Sangue di Cristo

Questo è un film che si dovrebbe avere in archivio anche solo per collezione, tanto è stato difficile, per lungo tempo, potersene accaparrare una copia in lingua italiana. Il Sangue di Cristo è un film di Spike Lee, che come da tradizione per il regista, si rifà direttamente alla cultura della blaxploitation anni ’70. Remake di un cult dell’epoca (Ganja & Hess), il Sangue di Cristo è quasi una storia di vampiri dal vago sapore politico (ma vaghissimo a differenza di opere di Spike Lee ben più potenti) ma dal grande impatto visivo. Da sempre Lee è un regista ruvido, apparentemente sbrigativo, sicuramente fisico e realistico e con questo suo approccio al genere horror ci riconsegna un film in cui certe scene sono così “viscerali” e intense, da metterci il dubbio che siano vere. Un film non per tutti, ma sicuramente da vedere.

Yakuza Apocalypse

Yakuza Apocalypse

Anche qui non parliamo di un horror vero e proprio, ma di un film d’azione dal carattere quasi fumettoso, rivestito di un alone horrorifico e, per la precisione, vampiresco. Raccontato così Yakuza Apocalypse potrebbe significare molto poco ai vostri occhi, eppure non è così. Diretto dal genio estroso di Takashi Miike, Yakuza Apocalypse è un film dannatamente divertente, in cui l’azione è così eccessiva, esplosiva e prepotente da non lasciare che uno spiraglio alla trama, praticamente inesistente. Si tratta di un film cult di un regista che di cult ne ha incassati un bel po’. Un esempio di cinema sui generis che, pur non essendo tra i migliori lavori di Miike (A tal proposito recuperatevi, qualora non lo abbiate mai fatto, The Audition e Ichi the killer) si lascia comunque apprezzare, specie se al prezzo di 9 euro e 99.

Se hai voglia di altri film di genere horror, non dimenticare di fare un salto sulla pagina dedicata degli Amazon Horror Days!