Cinema e Serie TV

American Gods termina con la terza stagione

Starz annuncia che l’adattamento televisivo di American Gods di Neil Gaiman terminerà con la terza stagione, a causa di ascolti molto al di sotto delle aspettative. “American Gods non tornerà per una quarta stagione“, ha detto il network di Starz a THR in un comunicato ufficiale sulla decisione di cancellare lo show. Una fonte vicina alla rete ha citato le valutazioni “poco brillanti” e il numero scarso di spettatori del finale della terza stagione come fattori che hanno contribuito alla sua cancellazione.

American Gods S2

Rispetto al finale della prima stagione dello show mistery fantasy, il numero di spettatori per l’ultimo episodio della terza stagione è sceso del 65%. Il CEO di Starz, Jeffrey Hirsch, ha dato il via al rinnovo anticipato della stagione tre una settimana dopo la messa in onda della seconda parte dello show, nonostante il calo del 45% delle visualizzazioni dello show tra le prime due stagioni. Tuttavia, c’è una buona notizia per i fan di American Gods che cercano una soluzione alle leghe degli dei in guerra e come Shadow Moon aiuterà o non aiuterà la loro battaglia. La società di produzione Fremantle sembrerebbe essere in trattative con Starz per realizzare un evento cinematografico che concluderebbe la storia. Nessuna conferma, però, è arrivata da parte di Starz.

La terza stagione di American Gods è stata presentata in anteprima su Starz lo scorso gennaio e Neil Gaiman, che è stato anche produttore esecutivo della serie sui nuovi e gli antichi dei, ha condiviso il suo entusiasmo per l’ultima stagione, affermando: “Questa stagione è piena di dramma ed emozione, è molto e presenta alcune delle migliori performance che lo show abbia mai visto nell’arco della sua realizzazione“.

American Gods S2 poster

Durante le tre stagioni, American Gods ha avuto quattro diversi showrunner, con diversi membri dello staff creativo che hanno abbandonato la nave a causa di opinioni diverse sulla trama, problemi di budget per la portata della storia e le tensioni tra Fremantle e le scelte creative di Gaiman. Basato sull’omonimo romanzo di Neil Gaiman, American Gods è interpretato da Ricky Whittle, Emily Browning, Bruce Langley, Yetide Badaki, Ian McShane, Omid Abtahi e Ashley Reyes. Tutte e tre le stagioni sono disponibili per lo streaming su Amazon Prime Video.

Vi consigliamo l’acquisto del romanzo American Gods di Neil Gaiman a questo link.