Cinema e Serie TV

Avatar: svelato il budget dei sequel

Secondo quanto riferito da alcune voci riportate da Deadline, il budget per i sequel di Avatar di James Cameron, dei quali la produzione dovrebbe riprendere presto in Nuova Zelanda, sarebbe davvero enorme.

I sequel del film dall’enorme successo Avatar, di James Cameron, sono in lavorazione da quasi un decennio, con le prime riprese partite nel 2017 e terminate nel 2019, per quanto riguarda il secondo e il terzo capitolo, ma a causa dell’emergenza sanitaria in corso, la produzione è stata recentemente chiusa.

Tuttavia, la Nuova Zelanda è stata da poco dichiarata nuovamente sicura dal governo nazionale, per cui si prevede una ripresa dei lavori per gli ulteriori sequel di Avatar. Secondo Deadline, tutti i capitoli dell’epopea di James Cameron avranno un budget complessivo di ben 1 miliardo di dollari, con circa 250 milioni di dollari a film, una cifra leggermente più alta rispetto al film del 2009, che ne aveva ricevuti “solo” 230 milioni.

Il primo Avatar fu un successo incredibile al botteghino, incassando 2790 milioni di dollari e diventando, fino all’uscita di Avengers: Endgame, il film col maggiore incasso nella storia del cinema mondiale. Inoltre vinse diversi premi Oscar, tra cui Miglior Fotografia, Miglior Scenografia e Migliori Effetti Speciali, alla cerimonia del 2010.

Di seguito, la sinossi ufficiale:

AVATAR ci porta in un mondo spettacolare al di là dell’immaginazione, dove un eroe riluttante si imbarca in un’avventura epica, per salvare il mondo alieno che ha imparato a chiamare casa. James Cameron, il regista premio Oscar di Titanic, ha concepito il film per la prima volta 15 anni prima, quando i mezzi per realizzare la sua visione non esistevano ancora. Dopo quattro anni di produzione, AVATAR, un film d’azione dal vivo con una nuova generazione di effetti speciali, offre un’esperienza cinematografica completamente immersiva di un nuovo tipo, in cui la tecnologia rivoluzionaria inventata per realizzare il film si tramuta nell’emozione dei personaggi e nell’avanzare impetuoso della storia.”

Se volete recuperare il blu-ray di Avatar, potete farlo cliccando qui.