Gadget

Baby Yoda alla conquista della colazione: in arrivo i cereali di The Mandalorian

Baby Yoda torna a far parlare di sé, in arrivo da General Mills i cereali dedicati all’adorabile alieno protagonista di The Mandalorian.
Che Baby Yoda, pardon the Child, sia una miniera d’oro non è certo un segreto, il piccolo alieno al seguito del protagonista di The Mandalorian ha da subito catturato l’attenzione di milioni di appassionati in tutto il mondo fin dal suo debutto nel primo episodio della serie tv di Disney+.

Baby Yoda

Il piccolo alieno dai grandi occhi, dopo aver conquistato il merchandise più disparato che lo vede riprodotto sotto forma di bambole, abbigliamento, accessori e molto altro ancora, approda anche in un altro segmento particolarmente amato dalla cultura pop: i cereali per la prima colazione!
L’annuncio è stato dato da General Mills, azienda statunitense produttrice di alcuni tra i cereali più amati e conosciuti come i Cheerios e Lucky Charms (link Amazon), in occasione dello Star Wars Day con un post su Instagram.

Questi cereali vedranno the Child nel ruolo di indiscusso protagonista come elemento principale del design della scatola che dei cereali stessi, anche se non sappiamo se il design mostrato sarà effettivamente quello definitivo o meno. Come si può leggere sulla scatola, i cereali di Star Wars – The Mandalorian saranno a base di mais dolce soffiato alternato a mini marshmallows verdi che richiameranno l’iconico profilo della testa di Baby Yoda. Da questa descrizione possiamo quindi aspettarci un prodotto molto dolce, con un alto contenuti do zuccheri, in linea con i gusti di altri cereali prodotti dall’azienda.

“May the 4th Be With You! In arrivo nel reparto cereali più vicino la prossima estate.”

General Mills non ha comunicato né una data di distribuzione né il prezzo di listino di questi cereali, tuttavia questi saranno distribuiti soltanto nel mercato statunitense, quindi l’unico modo per provare questi particolari cereali sarà quello di di tenere d’occhio i siti specializzati in alimentari di importazione.

Voglia di dolci americani? Date un’occhiata a questo link di Amazon per una scatola carica di snack d’oltreoceano.