Cinema e Serie TV

Disney+, come funziona e come vederlo

Disney+ o Disney Plus se preferite, sarà il nuovissimo servizio di streaming video di The Walt Disney Company che andrà a competere con colossi come Netflix e Amazon Prime Video, grazie a un catalogo di esclusive che farà la gioia di tutti gli appassionati della Casa del Topo, ma anche gli amanti dei film Marvel e LucasFilm. Se volete sapere come funziona Disney+ e quando farà il suo debutto continuate a leggere.

AGGIORNAMENTO NOVEMBRE 2019

E’ partito il 12 Novembre l’atteso nuovo servizio di streaming video alle ore 6.00, orario della Costa Est (EST) disponibile in USA, Canada e Paesi Bassi e destinato a raggiungere decine di altri paesi nei mesi a venire.
Confermato un modello di abbonamento simile a quello di Netflix. Per gli utenti USA, il costo dell’ abbonamento mensile è di 6.99 $ + tasse se pagato mensilmente, oppure di 69.99 $ se pagato annualmente. Con l’abbonamento Disney+ l’utente ha diritto ad accedere a tutti i contenuti Disney+ da 10 devices diversi, mentre potrà visionare lo streaming dei contenuti su 4 account separatamente. Non è menzionata nessuna restrizione sulla condivisione dell’account, quindi si può pensare di dividere il costo dell’abbonamento in 4. Se poi qualcuno dovesse usare troppi devices ed il numero di collegamenti aperti dovesse superare i 10, basterà fare log out sui device non utilizzati per permettere ai nuovi di accedere. Il contenuto più visto? Il pilot di The Mandalorian, che abbiamo recensito su queste pagine.

Cos’è Disney+

Disney+ o Disney Plus è un servizio di streaming video on demand come Netflix, Prime Video, NowTv o Infinity, fruibile ovunque su Smart TV, PC e smartphone con un’app dedicata. Al momento, è stata mostrata solo una demo della piattaforma, con una suddivisione in cinque sezioni dedicate, ovvero Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic, e questa ha restituito l’impressione che il servizio sia già pronto al debutto con un comparto tecnico di tutto rispetto: Disney+ offrirà una risoluzione massima fino al 4K con HDR, che supporterà sia l’HDR10 con metadati statici e il Dolby Vision con metadati dinamici, mentre per la parte audio potremo beneficiare del Dolby Atmos e l’audio object-based. Inoltre, Disney+ non prevede alcuna forma di pubblicità.

Secondo quanto visto finora, l’utente finale potrà trovare un’interfaccia similare a quella degli altri servizi concorrenti, con la possibilità di rapide consultazioni sulle sezioni dedicate del catalogo di Disney+. Stiamo parlando di un’offerta che vede la partecipazione principale di tutti i film targati Disney, tutti i film Marvel, LucasFilm, Pixar, 21st Century Fox e molto altro che vedremo tra poco nel dettaglio.

Come e dove vedere Disney+

Disney+ andrà a competere sullo stesso terreno di battaglia dei suoi competitor. Quindi, l’applicazione sarà disponibile su PC direttamente dal sito ufficiale Disneyplus.com e poi su SmartTV Android, SmartTV Samsung, smartphone Android, dispostivi Apple (iPhone e Apple TV), Roku e non mancheranno le console da gioco come Xbox One, PlayStation 4 e Nintendo Switch. Inoltre, come già anticipato poco sopra, Disney+ sarà compatibile con tutti i dispositivi che offriranno una risoluzione massima fino al 4K con HDR, supportando sia l’HDR10 con metadati statici e il Dolby Vision.

Catalogo Disney+

A differenza dei concorrenti che cercano di dominare il mercato a suon di esclusive e produzioni originali create negli ultimi anni, Disney+ avrà nel suo catalogo alcune delle proprietà intellettuali che hanno fatto la storia del cinema e dell’azienda americana con circa 500 film Disney, circa 25 serie TV originali, tutte le 31 stagioni de I Simpson, 5.000 episodi tratti da Disney Channel e più di 250 ore di contenuti firmati National Geographic. Ma solo con la recente D23 Expo siamo venuti a conoscenza di tutti i contenuti inediti che approderanno direttamente in esclusiva per Disney+. Per una migliore consultazione abbiamo deciso di dividerli nelle sezioni Disney, Marvel e Lucasfilm.

Film Disney

In un periodo storico dove stiamo ri-vedendo via via tutti i Grandi Classici Disney trasformati in remake in live action e computer grafica, come Cenerentola, Il Libro della Giungla, La Bella e la Bestia, Aladdin, Dumbo e il recente Il Re Leone ancora nelle sale cinematografiche, Disney+ propone in esclusiva per la sua piattaforma – quindi non arriverà al cinema – il remake di Lilli e il Vagabondo.

Il nuovo film girato in live action cercherà di raccontare con una nuova chiave narrativa il classico animato del 1955, che ha come protagonisti la coppia di cagnolini Lilli e Biagio – con le voci rispettivamente di Tessa Thompson e Justin Theroux – che nonostante il loro diverso “rango” condivideranno una meravigliosa storia d’amore. Il cast prevede Tesoro e Gianni Caro, i due padroni di Lilli, interpretati da Kiersey Clemons e Thomas Mann, la cagnolina cantante Gilda interpretata da Janelle Monae, mentre noteremo sicuramente l’assenza del caro e vecchio Whisky (lo Yorkshire del film originale) sostituito da Ashley Jensen nei panni di Jackie, una cagnolina scottish terrier. Il film è stato scritto da Andrew Bujalski, per la regia di Charlie Bean e tra i produttori ci sarà Brigham Taylor.

Il catalogo di Disney+ prevede anche una vastissima serie di contenuti targati Disney e di seguito ne elenchiamo una parte.

  • Cinema Relics: Iconic Art of the Movies
  • Diary of a Female President
  • Disney Imagineering (documentario)
  • High School Musical: The Musical – La serie
  • Ink & Paint
  • Mighty Ducks
  • Muppets Live Another Day
  • Secret Society of Second Born Royals
  • The Sandlot

Inoltre, per tutti gli amanti delle produzioni Pixar Animation Studios, il catalogo Disney+ prevede l’inclusione di tutti i film Pixar, corti e film inediti dell’universo di Toy Story. I nuovi corti in argomento sono Lamp Life, un corto inedito con Bo Peep protagonista e ambientato tra Toy Story 2 e 4; Forky Asks a Question una nuova serie di corti dedicati al personaggio introdotto in Toy Story 4.

Seguono Monsters at Work, una nuova serie su Monsters & Co. con le voci di Billy Crystal e John Goodman, un documentario su Frozen 2 e i più recenti Gli Incredibili 2 e Coco che approderanno nella piattaforma di Disney+ una volta finito il periodo di esclusiva con Netflix.

Marvel

Dopo ben dieci anni di gestione di tutte le proprietà intellettuali Marvel da parte di Disney, il successo delle pellicole cinematografiche dedicate ai supereroi del Marvel Cinematic Universe hanno consacrato la rinascita del genere cinecomic. La neonata piattaforma di Disney+ potrà annoverare tutti i film Marvel su Iron Man, Thor, Captain Marvel, Captain America, Black Panther, Spider-Man (Homecoming e Far Home) e quindi tutti gli Avengers al completo, inclusa la pellicola con gli incassi più alti della storia del cinema: Avengers Endgame. Ma le sorprese arrivano con le esclusive inedite che sono state annunciate in questi giorni al D23 Expo.

Moon Knight

Creato da Doug Moench e Don Pelin nel 1975, Moon Knight è l’alter ego di Marc Spector, il figlio di un rabbino che diventa un pugile dei pesi massimi e poi un marine degli Stati Uniti. Prende parte poi a un gruppo di mercenari, viene lasciato nel deserto in fin di vita durante una spedizione in Egitto, e viene tratto in salvo dal dio Khonshu, accettando di diventare l’incarnazione del dio sulla Terra e quindi il supereroe Moon Knight. Solo nel corso del D23 abbiamo realizzato che una nuova serie dedicata a Moon Knight debutterà su Disney+ nel corso del 2022.

Ms. Marvel

Nei fumetti Ms Marvel è stata creata da Sana Amanat, G. Willow Wilson e Adrian Alphona, e il suo alter ego è Kamala Khan, una sedicenne pachistana-americana del New Jersey, che ammira molto Captain Marvel. Un giorno, Kamala acquisisce in modo fortuito i superpoteri dell’elasticità e la possibilità di ingrandirsi o rimpicciolirsi, poteri che le permetteranno perfino di unirsi agli Avengers. Anche Ms. Marvel avrà una serie dedicata e in esclusiva su Disney+ che debutterà nel 2022, ma la nuova eroina sarà anche presente in una nuova pellicola cinematografica. Parola di Kevin Feige.

She-Hulk

Bruce Banner non è l’unico essere sulla Terra a diventare verde per la rabbia. Infatti, come avviene già nei fumetti, la cugina di Bruce, l’avvocato Jennifer Susan Walters diventa She-Hulk, tenendo sotto controllo la sua trasformazione. La sua genesi originale, narra di questo brillante avvocato che, un giorno viene colpita da uno sparo, e Bruce le fornisce una trasfusione di sangue facendola trasformare in una creatura verde simile a Hulk. Il personaggio è stato creato direttamente da Stan Lee e John Buscema, debuttando nei fumetti nel 1980 e sarà protagonista di una nuova serie perfettamente inserita nel MCU.

The Falcon and the Winter Soldier

Dopo Avengers Endgame, possiamo sentire tutti il bisogno di vedere in azione il “nuovo” Capitan America. The Falcon and the Winter Soldier arriverà su Disney+ nell’autunno 2020, con il debutto di John Walker interpretato da Wyatt Russell, mentre assisteremo al ritorno di Daniel Bruhl ed Emily VanCamp nei ruoli di Zemo e dell’agente Sharon Carter.

Loki

È stata finalmente confermata la tanto attesa serie televisiva dedicata a uno dei villain più controversi del MCU. Loki è previsto per la primavera del 2021, con una serie di 6 episodi di circa un’ora ciascuno e con la regia di Kate Herron. Tom Hiddleston vestirà ancora i panni del fratello di Thor, in un arco temporale che riprende dalla narrazione del primo film The Avengers.

WandaVision

Marvel Studios hanno presentato questa nuova serie dai toni misti tra una commedia anni ’50 e quelli mistici visti in Doctor Strange, aggiungendo elementi horror. Una miscela decisamente esplosiva, che vedrà il ritorno di Scarlet Witch e Visione con Elizabeth Olsen e Paul Bettany, Randall Park nei panni dell’agente Jimmy Woo e Kat Dennings come Darcy Lewis. La serie si collegherà direttamente al prossimo film Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

What If?

What if? non sarà semplicemente la prima serie animata dei Marvel Studios, ma celebrerà quel senso di curiosità del classico “cosa sarebbe successo se…? Presentandoci i nostri supereroi preferiti in versioni assolutamente inedite. La serie sarà composta da 23 episodi e introdurrà le versioni alternative di Peggy Carter nei panni di Captain Britain, uno Steve Rogers con un’armatura di Iron Monger, un Captain America zombie, T’Challa nei panni di Star-Lord. What If? arriverà su Disney+ nel 2021.

Dopo il debutto U.S.A. avvenuto il 12 Novembre, Disney ha pubblicato una serie di teaser sulla nuova serie animata dedicati a una Peggy Carter trasformarsi nel super-soldato invece di Steve Rogers, Tchalla nei panni di Star Lord, e infine Bucky contro Cap Zombie.

Confermiamo anche tutti gli attori principali che daranno le loro voci per la serie animata: Killmonger (Michael B. Jordan), Bucky Barnes / Winter Soldier (Sebastian Stan), Thanos(Josh Brolin), Hulk (Mark Ruffalo), Loki (Tom Hiddleston), Nick Fury (Samuel L. Jackson), Thor (Chris Hemsworth), Peggy Carter (Hayley Atwell), T’Challa / Black Panther (Chadwick Boseman), Nebula(Karen Gillan), Clint Barton / Hawkeye (Jeremy Renner), Scott Lang / Ant-Man (Paul Rudd), Hank Pym(Michael Douglas), Dum Dum Duggan (Neal McDonough), Howard Stark (Dominic Cooper), Kraglin(Sean Gunn), Jane Foster (Natalie Portman), Kurt (David Dastmalchian), Dr. Abraham Erskine (Stanley Tucci), Korg ( Taika Waititi), Arnim Zola (Toby Jones), Korath (Djimon Hounsou), il Gran Maestro (Jeff Goldblum), Yondu (Michael Rooker) e Taserface (Chris Sullivan).

Marvel’s Hero Project

Marvel’s Hero Project sarà una produzione non-fiction di tipo reportage documentaristico, divisa in 20 episodi, che verrà distribuita a partire dal 12 novembre 2019 con cadenza settimanale.

La serie seguirà da vicino alcune ragazzi e ragazze in grado di risolvere alcuni problemi e fare la differenza attraverso il loro impegno e la loro passione.

La serie si proporrà come un mezzo per celebrare e diffondere le azioni positive di diversi giovani eroi di tutti i giorni e l’incredibile impatto sulle rispettive comunità, al fine di ispirare le altre persone verso cambiamenti virtuosi. Marvel’s Hero Project affronterà argomenti come il sostegno ai malati di Alzheimer, la coltivazione di un orto urbano per raccogliere cibo per i bisognosi e altre situazioni di altruismo e volontariato.

LucasFilm – Star Wars

Nel corso della D23 Expo anche l’universo di Star Wars prodotto dalla sussidiaria Lucasfilm, ha avuto una massiccia dose di novità per tutti gli appassionati. Infatti, il catalogo di Disney+ vedrà approdare tutti i film della saga di Star Wars, compreso Episodio IX.

Ma l’offerta di Star Wars per Disney+ riserva anche una serie di contenuti inediti, come la settima stagione di Clone Wars, con Dave Filoni ancora presente come showrunner e una data di pubblicazione a partire da febbraio 2020.

Un’altra serie inedita per l’universo di Star Wars sarà dedicata a Cassian Andor (interpretato da Diego Luna) e il droide K-2SO. Al momento non è stato rivelato il nome definitivo della serie, ma è stato ufficializzato che le riprese inizieranno il prossimo anno.

The Mandalorian, la nuova serie sceneggiata da Jon Favreau e Dave Filoni, sarà ambientata dopo le vicende de Il ritorno dello Jedi e prima di Star Wars: Il risveglio della Forza, e racconterà le avventure di un pistolero mandaloriano oltre i confini della Nuova Repubblica. The Mandalorian è disponibile su Disney+ a partire dal 12 novembre 2019. Con un primo debutto negli U.S.A. abbiamo potuto visionare l’episodio pilot della serie, e potete leggere le nostre prime impressioni su queste pagine.

Per finire in bellezza, sappiate che Disney+ accoglierà una serie su Obi-Wan con Ewan McGregor (!) ancora nei panni del maestro Jedi Obi-Wan Kenobi. Le riprese inizieranno il prossimo anno.

Catalogo Europeo di Disney+

Disney+ arriverà in Italia e in Europa il 31 marzo 2020, ciononostante, è stata resa disponibile in anticipo una versione di prova del servizio esclusivamente in Olanda. Ciò ha permesso di avere una prima panoramica di ciò che sarà il catalogo europeo di Disney+, anche se si tratta di un elenco parziale data l’assenza di titoli già annunciati e quindi confermati.

Da una primissima occhiata abbiamo avuto alcune gradite sorprese che faranno la gioia di tutti coloro che hanno amato le serie televisive a cartoni targate Disney: stiamo parlando delle prime serie originali dei DuckTales (1987), DuckTales (2017), Zio Paperone alla Ricerca della Lampada Perduta, Darkwing Duck, Legend of the Three Caballeros, Cip & Ciop: Agenti Speciali e Talespin. Inoltre abbiamo una nuova e nutrita offerta in salsa Marvel che riporterà sui nostri schermi moltissimi classici come Avengers – I più potenti eroi della Terra (2010), X-Men del 92, Spider-Man del 94, Spider-Woman del 79, Spider-Man del 81, Spider-Man e i suoi Fantastici Amici, Iron Man del 94, Fantastici Quattro del 94, L’Incredibile Hulk, Silver Surfer, Spider-Man Unlimited e Spider-Man del 96.

Film Disney

  • 10 cose che odio di te
  • 20.000 Leghe sotto ai Mari
  • African Cats
  • Alice Attraverso lo specchio
  • Alice in Wonderland
  • Blank Check
  • Camp nowhere
  • Camp Rock
  • Cenerentola (film)
  • Chi ha incastrato Roger Rabbit
  • Corsa a Witch Mountain
  • Descendants
  • Descendants 2
  • Flubber
  • Freaky Friday
  • Genius
  • Glory Road
  • Halloweentown
  • High School Musical
  • High School Musical 2
  • Hocus Pocus
  • I 3 moschettieri
  • Il buco nero
  • Il drago invisibile
  • Il grande e potente Oz
  • Il Libro della Giungla
  • Il mistero dei Templari – National Treasure
  • Il mistero delle pagine perdute – National Treasure
  • Il ritorno di Mary Poppins
  • Into the Woods
  • James e la pesca gigante
  • John Carter
  • Kim Possible
  • L’apprendista stregone
  • L’incredibile vita di Timothy Green
  • L’isola del tesoro
  • L’ispettore Gadget
  • L’Ultima tempesta
  • La Bella e la Bestia
  • La Carica dei 101
  • La Casa dei Fantasmi
  • Le cronache di Narnia – Il leone, la strega e l’armadio
  • Le cronache di Narnia – Il principe Caspian
  • Le cronache di Narnia – Il viaggio del veliero
  • Lemonade Mouth
  • Lizzie McGuire
  • Lo schiaccianoci
  • Maleficent
  • Mary Poppins
  • Missione Tata
  • Muppet nell’isola del tesoro
  • Muppet: Treasure Island
  • Nel fantastico mondo di Oz
  • Nelle pieghe del tempo
  • Pinocchio
  • Pirati dei caraibi – La maledizione della prima luna
  • Pirati dei caraibi – La maledizione del forziere fantasma
  • Pirati dei caraibi – Ai confini del mondo
  • Pirati dei caraibi – Oltre i confini del mare
  • Pirati dei caraibi – La vendetta di Salazar
  • Pretty Princess
  • Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo
  • Queen of Katwe
  • Quel pazzo venerdì
  • Ritorno al Bosco dei 100 Acri
  • Santa Clause
  • Saving Mr. Banks
  • Sister Act
  • Sister Act 2
  • Sky High
  • Snow Dogs
  • Stoffa da campioni
  • Teen Beach Mobie
  • Tequila e Bonetti
  • Tesoro, mi si sono ristretti i ragazzi
  • Tesoro, mi si è allargato il ragazzino
  • The Finest Hours
  • The Kid
  • The Rocketeer
  • The Rookie
  • Tomorrowland
  • Tre scapoli e un bebè
  • Tron
  • Tron Legacy
  • Un maggiolino tutto matto
  • Vi presento Christopher Robin
  • Willow
  • Zapped
  • Zombies

Film Marvel

  • Ant-Man
  • Ant-Man and the Wasp
  • Avengers
  • Avengers: Age of Ultron
  • Avengers: Infinity War
  • Avengers: Endgame
  • Black Panther
  • Captain America
  • Captain America: The Winter Soldier
  • Captain America: Civil War
  • Captain Marvel
  • Doctor Strange
  • Guardiani della Galassia
  • Guardiani della Galassia Vol. 2
  • Iron Man
  • Iron Man 2
  • Iron Man 3
  • Marvel Studios: Assembling a Universe
  • Thor
  • Thor: Ragnarok
  • Thor: The Dark World

Film Animati Disney

  • A bug’s life
  • Aladdin
  • Aladdin e il re dei ladri
  • Alexander
  • Alice nel paese delle meraviglie
  • Alla Ricerca di Nemo
  • Aristogatti
  • Atlantis
  • Basil L’Investigatopo
  • Biancaneve
  • Big Hero 6
  • Bolt
  • Cars
  • Cars 2
  • Cars 3
  • Chicken Little
  • Coco
  • Dinosauri
  • DuckTales: The Movie – Treasure of the Lost Lamp (Zio Paperone alla ricerca della lampada perduta)
  • Dumbo
  • Fantasia
  • Fantasia 2000
  • FrankenwEnie
  • Frozen
  • Gli aristogatti
  • Gli Incredibili
  • Gli Incredibili 2
  • Hercules
  • I Robinson – Una famiglia spaziale
  • Il Gobbo di Notre Dame
  • Il Libro della Giungla
  • Il Libro della Giungla 2
  • Il Re Leone
  • Il Re Leone 2
  • Il Re Leone 3 Hakuna Matata
  • Il ritorno di Jafar
  • Il viaggio di Arlo
  • Inside Out
  • La Bella e la Bestia
  • La Carica dei 101
  • La Sirenetta
  • La spada nella roccia
  • Lilly e il Vagabondo
  • Lilo & Stich
  • Monsters University
  • Monsters, Inc.
  • Mulan
  • Mulan 2
  • Nightmare Before Christmas
  • Oceania
  • Oliver & Company
  • Peter Pan
  • Pippo il Film
  • Planes
  • Pocahontas
  • Pocahontas 2
  • Ralph rompe l’internet
  • Ralph Spaccatutto
  • Rapunziel
  • Robin Hood
  • Taron e la pentola magica
  • Tarzan
  • Tarzan 2
  • Toy Story
  • Toy Story 2
  • Toy Story 3
  • Up
  • Wall-e
  • Winnie the Pooh
  • Zootopia

Serie Animate Disney

  • Big Hero 6
  • Cip & Ciop agenti speciali
  • Darkwing Duck
  • Ducktales
  • Ecco Pippo!
  • Elena di Avalor
  • Frozen Northern Lights
  • Gargoyles
  • Good Luck Charlie
  • Gravity Falls
  • I Simpson
  • Jessie
  • Kim Possible
  • La sirenetta – Le nuove avventure marine di Ariel
  • Mickey Mouse
  • Mighty Ducks
  • Phineas e Ferb
  • Pjmasks
  • That’s so Raven
  • The Muppets
  • The Suite Life
  • The Suite Life of Zack & Cody
  • Tron Uprising
  • Winnie the Pooh
  • Wizards of Waverly Place

Serie Animate Marvel

  • Ant-Man
  • Avengers Assemble
  • Fantastici Quattro
  • Guardians of the Galaxy
  • Hulk and the Agents of S.M.A.S.H.
  • Iron Man
  • L’incredibile Hulk
  • Marvel Rising: Initiation
  • Rocket & Groot
  • Silver Surfer
  • Spider-Man (1994)
  • Spider-Man (2017)
  • Spider-Man and his Amazing Friends
  • Spider-Man Unlimited
  • Spider-Woman
  • Ultimate Spider-Man
  • X-Men (1992)

Serie TV Disney

  • Andy Mack
  • Boy Meets World
  • Girl Meets World
  • Hannah Montana
  • I maghi di Waverly
  • Kessie
  • Liv Maddie
  • Origins: The Journey of Humankind
  • Raven’s Home
  • Runaways
  • She-Hulk (2022)
  • That’s so Raven
  • The Muppets
  • Transitions
  • Violetta

Serie TV Marvel

  • Agent Carter
  • Hawkeye
  • Inhumans
  • Loki
  • Moon Knight
  • Mr- Marvel
  • The Falcon and the Winter Soldier
  • WandaVision
  • What if… ?

Star Wars

  • Cassian Andor
  • LEGO Star Wars All-Stars
  • LEGO Star Wars Droid Tales
  • LEGO Star Wars The Resistance Rises
  • Obi-Wan
  • Rogue One: A Star Wars Story
  • Solo: A Star Wars Story
  • Star Wars Empire of Dreams
  • Star Wars Forces of Destiny
  • Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma
  • Star Wars: Episodio II – La guerra dei cloni
  • Star Wars: Episodio III – La vendetta dei Sith
  • Star Wars: Episodio IV – Una nuova speranza
  • Star Wars: Episodio V – L’impero colpisce ancora
  • Star Wars: Episodio VI – Il ritorno dello Jedi
  • Star Wars: Episodio VII – Il Risveglio della Forza
  • Star Wars: Episodio VIII – Gli ultimi Jedi
  • Star Wars: Rebels
  • Star Wars: Resistance
  • Star Wars: The Clone Wars
  • The Mandalorian

Quando uscirà Disney+?

Disney+ debutterà negli Stati Uniti il 12 novembre 2019. E in Italia? Come il resto dell’Europa, il servizio debutterà in Italia nei primi sei mesi del 2020, ma se volete avere notizie più precise nei prossimi mesi vi consigliamo di iscrivervi alla mailing list del sito ufficiale di Disney Plus Italia.

Quanto costa Disney Plus?

Allo stesso modo della data di debutto, per il momento sono noti solamente i prezzi per gli Stati Uniti. Disney+ costerà 6,99$ al mese, oppure 69,99$ all’anno con un risparmio medio di un dollaro al mese. Considerando che, molto probabilmente, sarà adottato un cambio 1:1 tra il prezzo statunitense e quello europeo, potremmo trovarci una spesa pari a 6,99 euro al mese, con un prezzo del cartellino decisamente più basso rispetto alla concorrenza.

Inoltre, bisogna anche tener conto della possibilità di poter creare ben sette account diversi, con una visione in contemporanea su quattro account.

È possibile scaricare i contenuti in locale, in modo da poterli visionare anche offline fino a 10 dispositivi differenti. Insomma, Disney+ non solo avrà un catalogo particolarmente accattivante, ma questo viene offerto a un prezzo sotto la media e con delle caratteristiche tecniche legate alla fruizione dei contenuti nettamente superiori rispetto ai suoi competitor.

Anche se l’attesa potrebbe sembrare lunga, vedrete che il 12 novembre è dietro l’angolo, così come il 2020 che permetterà anche a tutta l’Europa di poter godere delle novità appena annunciate. Anche voi siete così ottimisti?