Cinema e Serie TV

C’era una volta a Hollywood: Margot Robbie rivela una versione di 20 ore

Margot Robbie ha recentemente rivelato che è presente una versione della durata di 20 ore del film Premio Oscar di Quentin Tarantino C’era una volta a Hollywood. L’attrice, che ha interpretato un ruolo tanto piccolo ma vitale nel film nei panni dell’attrice Sharon Tate, la moglie del regista Roman Polanski, tragicamente assassinata nel 1969 dai membri del famigerato culto della Famiglia Manson, ha raccontato questo aneddoto durante un’intervista con Variety

C'era una volta a Hollywood

Nel corso della sua carriera, Tarantino è diventato noto come un regista il cui amore per il cinema si traduce costantemente in riferimenti e Easter Egg disseminati nei suoi film. Oltre a questo, Tarantino è famoso per divertirsi a pubblicare tagli più lunghi dei suoi film o, talvolta, solo a parlarne senza mai mostrarli come accaduto con Kill Bill Vol. 1 & 2 che non hanno mai visto la versione completa.  

C'era una volta a Hollywood

Qui entra in gioco Margot Robbie poiché, durante l’intervista con Variety dove si è parlato del film Una donna promettente, le è stata posta una domanda riguardante le recenti edizioni estese o gli annunci di esse come nel caso della #AyerCut del Suicide Squad del 2016 che ha visto la presenza proprio della Robbie nei panni di Harley Quinn. L’attrice ha scherzato sul fatto che le piacerebbe vedere un taglio di 5 ore di ogni film che ha realizzato, ma poi ha aggiunto:

“C’è un montaggio di 20 ore di C’era una volta a Hollywood che avrebbe… insomma c’è tanto che voi non avete potuto vedere e ciò che abbiamo girato è stato fantastico. Per un milione di ragioni, ovviamente, non possiamo farne un’edizione apposita.”

È vero che ci sono “un milione di ragioni” per cui la versione potrebbe non essere pubblicata, tra cui proprio la durata esagerata, ma i fan di Tarantino probabilmente non se ne preoccuperanno. La semplice menzione di qualcosa di spettacolare come un film di Tarantino di 20 ore è sufficiente per scatenare anni di speculazioni su come potrebbe mostrarsi. C’era una volta a Hollywood, infatti, è molto diverso da qualsiasi altro film di Tarantino fino ad oggi realizzato, in quanto evita la violenza del regista e si concentra invece maggiormente sulle relazioni personali. Già i fan hanno l’acquolina in bocca immaginando, invece, quanta violenza potrebbe esserci in quelle 20 ore di film.

Ecco a voi la versione Blu-Ray di C’era una volta a Hollywood in vendita su Amazon.