Eventi

Coronavirus: nessuno fermi la musica

La musica è uno dei linguaggi universali e anche durante questo periodo di quarantena è uno degli strumenti di evasione con cui è possibile affrontare questa situazione anomala in cui le abitudini delle persone sono mutate drasticamente e la parola d’ordine è #iorestoacasa.

Semplicemente Esserci

Ma se fate parte di un gruppo musicale, o semplicemente vi piace improvvisare delle sessioni di registrazione insieme ad altri musicisti, come è possibile affrontare questo particolare momento in cui ci viene chiesto di evitare quanto più possibile il contatto umano?
Una soluzione a questa domanda ce l’ha mostrata Giovanni Pola, eclettico game designer e imprenditore digitale, e il collettivo di appassionati musicisti con cui ha dato vita una jam session in piena regola.
Ad ispirare questo particolare modo di esibirsi sono stati altri artisti, come ad esempio i Negramaro (potete guardarlo qui), che hanno mostrato come sia possibile suonare insieme, nonostante l’evidente limite fisico dovuto alla particolarità di questa situazione.

"Semplicemente Esserci"

WHATSAPP JAMMING puntata 4Continua il lavoro della compagnia di musicisti che ha trasferito le proprie #jamsession dal Las Vegas di Bollate a #Whatsapp.Sono pronte a cantare Angela Patuelli AmeliaLiu Valletta Alessandra Vollaro e Roberta SpicaIntanto ecco a voi il #RolandFantom di Stefano Steeve Airoldi a creare un bel tappeto sonoro, finchè ha retto lo smartphone…. L'idea è di fare tutto con strumentazione "home made" si registra un video #dacasa con lo smartphone e ci si scambia tutto via Whatsapp, poi mixo con iMovie…Bass Pinko Pallo (Mirko)Congas Davide Parisio Drums Mansueto AngelonGuitar Giovanni Polanon posso citare tutti i partecipanti alla chat… ma pian piano spero di farveli sentire! OK, è stato un bel weekend. Da domani Lunedì e si riparte. Affronteremo la nostra settimana di Call Conference con spirito positivo!testo provvisorio del brano:Semplicemente esserciVERSETrattengo il fiato mentre / esplode il silenzioIn questa stanza sento / tutti i respiri del mondosolo la solitudine / può togliermi il fiatoVivrò cantando / “questa è casa tua” Non è facile sentire / l’istinto alveareIn questa cella / la musica è miele di campoUn concerto infinito / uno sciame che ballaE gridare volando “questa è casa mia!”CHORUSSi attraversa correndo / la vita è una stradama devi sapere che / io sono sempre qui questa è l’unica rotta / che possiamo seguireAdesso voglio / semplicemente esserciSPECIALSe il mondo muore cosa rimane E se rimane chi muore veramente? È una tempesta che sposta l’orizzonteEd esplode dentro di noiVERSEUn limbo estraneo / di strade vuote, Sto camminando / troppo lentamenteSenza far rumore / senza disturbareLo sguardo basso / anche questa è casa miaScendiamo per strada / e incontriamoci adesso, per scambiarsi la voglia / di perderci senza nostalgiadella folla e del traffico / delle piazze pieneTutto il mio tempo / adesso vive a casa miaCHORUSSi attraversa correndo / la vita è una stradama devi sapere che / io sono sempre qui questa è l’unica rotta / che possiamo seguireAdesso voglio / semplicemente esserci

Publiée par Giovanni Maurizio Ali Pola sur Dimanche 15 mars 2020

WHATSAPP JAMMING puntata 4
Continua il lavoro della compagnia di musicisti che ha trasferito le proprie #jamsession dal Las Vegas di Bollate a #Whatsapp.
Sono pronte a cantare Angela Patuelli AmeliaLiu Valletta Alessandra Vollaro e Roberta Spica
Intanto ecco a voi il #RolandFantom di Stefano Steeve Airoldi a creare un bel tappeto sonoro, finchè ha retto lo smartphone…. L’idea è di fare tutto con strumentazione “home made” si registra un video #dacasa con lo smartphone e ci si scambia tutto via Whatsapp, poi mixo con iMovie…

Bass Pinko Pallo (Mirko)
Congas Davide Parisio
Drums Mansueto Angelon
Guitar Giovanni Pola

Il video postato da Giovanni Pola ricalca le modalità dell’esibizione della band salentina, dove ogni musicista, ciascuno dall’intimità di casa propria, ha suonato il proprio strumento per dare vita ad una canzone. La particolarità di questo video però ci mostra come sia possibile produrre qualcosa con mezzi, bene o male, alla portata di tutti.

Occorre puntualizzare, come esposto nella descrizione del video, che i musicisti non hanno suonato contemporaneamente ma partendo dalla traccia improvvisata dal batterista, ognuno ha realizzato la propria parte singolarmente. Successivamente questa è stata montata in video insieme alle altre dando così vita al brano.
Attualmente Semplicemente Esserci è ancora in fase di perfezionamento, in futuro sulle note di questo brano troverà spazio anche il testo della canzone. Potete seguire i progressi della canzone seguendo la pagina di Giovanni Pola.

Strumenti per suonare insieme online

Se questo video vi ha ispirato e volete suonare con i vostri amici, o la vostra band, abbattendo le distanze potrete ottenere qualcosa di molto simile con mezzi alla portata di tutti, seguendo questi consigli.
Per registrare la vostra performance vi basterà riprendervi con il telefono o una webcam, utilizzando un microfono per ottenere un audio più nitido e di qualità maggiore. Nel caso non abbiate un microfono, o siate alla ricerca di un modello dalle buone prestazioni potete orientarvi sullo Yeti (link Amazon), uno dei modelli più popolari tra streamers e youtuber.
Una volta raccolte tutte le varie parti strumentali queste andranno montate avendo cura di sincronizzare l’audio dei vari strumenti con un software video come iMovie per Mac, o Openshot per PC.

Siete alla ricerca di una webcam? A questo link di Amazon potete trovare Logitech C920S HD Pro.