Libri e Fumetti

Cosplay Girl, la recensione del romanzo di Valentino Notari


Cosplay Girl
Genere
Narrativa
Formato
Copertina Flessibile
Autore
Valentino Notari
Editore
Mondadori
Collana
Novel

Cosplay Girl è il romanzo di debutto di Valentino Notari, edito da Mondadori, che esplora il mondo dei cosplay,  restituendoci una storia realistica e molto ben costruita. L’autore del romanzo è un famoso cosplayer di fama internazionale, che su Instagram conta più di quindicimila follower, un influencer che racconta al grande pubblico, e quindi non solo agli appassionati, croci e delizie di questa pratica che unisce artigianato e capacità interpretativa.

Cosplay

La trama e i personaggi di Cosplay Girl

Cosplay Girl segue le vicende di Alice, una giovane cosplayer che ne ha passate tante. Vittima di bullismo per la sua passione inusuale, quella di realizzare costumi e interpretare i personaggi dei suoi manga preferiti, Alice cerca il suo posto nel mondo di questa arte, partecipando a concorsi e cercando di credere sempre più in se stessa. Grazie al cosplay, Alice si sente parte integrante di un gruppo, finalmente, e sembra aver superato tutti i problemi che la attanagliavano fino al giorno in cui viene nuovamente isolata da quelli che credeva essere i suoi amici. Così, i problemi con l’accettazione di sé e con l’autolesionismo, tornano a galla e Notari riesce a trasferirli su carta in maniera ineccepibile e comprensibile anche ai non adolescenti che più di tutti soffrono questo mal di vivere.

Proprio quando tutto sembra perduto, Alice si avvicina a Federica, anche lei cosplayer, ma del tipo che la protagonista del romanzo ha sempre criticato, per i pochi contenuti e per la molta appariscenza e carica sensuale delle sue interpretazioni alle fiere del fumetto. L’amicizia con questa ragazza permetterà ad Alice di maturare e di non perdere di vista il suo percorso personale, arricchendolo con uno sguardo diverso dal suo, a volte troppo chiuso e volitivo.

Cosplay

I due personaggi principali del romanzo sono costruiti da Notari molto bene, abbiamo una caratterizzazione molto realistica e comprendiamo, pagina dopo pagina, quanto l’autore conosca bene la materia di cui parla e come riesca a trasporla in parole con naturalezza. Le situazioni che i personaggi vivono di volta in volta non sono artificiose, anzi, sono plausibili e contestualizzate. Le peculiarità dei personaggi sono quelle che, tipicamente, possiamo riscontrare nei migliori teen drama che siamo abituati a vedere nelle serie TV di maggior successo, o nei romanzi young adult che spesso troviamo in libreria. Questo è sicuramente un elemento a favore del racconto che riesce a catturare il lettore, trasportandolo in un mondo sconosciuto ai più.

Una storia di formazione che diventa insegnamento

La vicenda narrata in Cosplay Girl non è solo una semplice storia di amore e di scoperta di se stessi, è molto di più, perché affronta tematiche molto importanti per la formazione dei giovani d’oggi. Riesce a far luce su moltissime problematiche che accomunano i teenager, una su tutte il bullismo e il conseguente autolesionismo di cui la protagonista è vittima. Oltre a ciò si parla anche di scoperta della propria sessualità, con parole che non sono mai invadenti ma che riescono a colpire per la semplicità e pertinenza, un tema ancora scottante se rapportato a una letteratura che può essere fruita anche dai ragazzi.

Il romanzo di Notari, poi, è l’anello di congiunzione tra l’analisi prettamente sociale (ma anche pratica) del mondo del cosplayer, dove vengono illustrate le modalità delle gare e le difficoltà di confezionare artigianalmente abiti funzionali e fruibili, e il mondo interiore dei protagonisti. Spesso, quando ci capita di navigare sui social sulle pagine dei più famosi cosplay non capiamo direttamente la fatica e la volontà di questi artisti che, per seguire la loro grande passione, compiono dei grandissimi sacrifici, incontrando anche molte delusioni, sia in ambito professionale, sia in quello umano. Il romanzo spiega anche questo complicato rapporto e lo fa in maniera veramente semplice, aprendo le porte della comprensione anche a chi non conosce l’ambito.

cosplay copyright 5

Per questo motivo, Cosplay Girl, oltre ad essere un romanzo di formazione, insegna l’approccio a questo mondo e mostra le difficoltà insite in esso, preparando gli appassionati ai duri sacrifici che dovranno sopportare per raggiungere i propri obiettivi. È uno sguardo lucido che solamente un profondo conoscitore dell’ambiente può trasporre in parole che diventano gesti ed esempi preziosi per chi voglia intraprendere questo percorso, mosso dall’amore e dalla passione per questa arte.

Inoltre, il racconto di Alice insegna molto sulla cultura pop alla base della passione per il cosplay. Viviamo con la protagonista ogni sua nuova scoperta e conosciamo personaggi tratti dalla cultura dei manga e degli anime che, magari, non conoscevamo. La curiosità del lettore si attiva anche nella ricerca di informazioni sia sulle pratiche di realizzazione dei costumi, sia su tutti i contenuti e i riferimenti a quei personaggi simbolo della pop culture, una su tutte Sailor Moon la cui tipica acconciatura troneggia anche sulla copertina del libro.

Conclusione

Cosplay Girl racconta il mondo del cosplay in maniera semplice, ma allo stesso tempo profonda. Mostra i lati più divertenti e gli enormi sacrifici che la protagonista, Alice, deve compiere per inseguire la sua passione. È un romanzo di formazione e di insegnamento perché la vicenda narrata riesce a donare al lettore uno sguardo molto pertinente sia sul mestiere del cosplayer sia sui problemi psicologici che molti giovani possono avere come conseguenza del bullismo, spesso legato alla poca comprensione delle loro passioni.

cosplay copyright 1

La struttura, la scrittura e il linguaggio del romanzo sono molto scorrevoli e accattivanti e invogliano il lettore a proseguire senza sosta nella lettura, riuscendo a coinvolgere, a nostro avviso, un pubblico trasversale, dai più giovani ai trentenni a cui piace il mondo della cultura pop, di cui i cosplay sono protagonisti indiscussi.

Cosplay Girl

Il libro è un'ottima opera prima del famoso cosplayer Valentino Notari che riesce a trasporre su carta il mondo dei cosplay, senza fronzoli e sentimentalismi. È uno sguardo profondo e appassionato che solo un grande conoscitore della materia può restituire ai lettori.

Pro

  • Storia ben costruita e realistica
  • Scrittura limpida e coinvolgente
  • Approfondito punto di vista sul mondo dei cosplay
  • Affronta tematiche molto attuali che riguardano i giovani

Contro

  • In alcuni passaggi del romanzo, i personaggi sono leggermente stereotipati