Cinema e Serie TV

Dune di Denis Villeneuve rimandato al 2021

Il 2020 continua a essere decisamente un anno sfavorevole nei riguardi del cinema e delle uscite di film attesi. I posticipi dovuti alle difficili condizioni lavorative causate dal COVID- 19 vengono annunciati ormai quasi quotidianamente, e alla fine anche Dune di Denis Villeneuve ha subito lo stesso destino.

Dune

Un rinvio particolarmente significativo non solo perché si tratta di uno dei film più attesi degli ultimi anni, ma anche perché la nuova data di uscita è stata piazzata a quasi un anno di distanza dalla precedente (18 dicembre 2020), ed esattamente al 1 ottobre 2021.
Non si può dire che il rinvio sia esattamente una sorpresa, anzi era già nell’aria quando Warner Bros. ha spostato quella di Wonder Woman 1984 dal 25 ottobre al 25 dicembre, e sarebbe stato molto difficile che entrambi i film sarebbero usciti nello stesso mese.

Lo spostamento al 2021 era quindi quasi certo, ma sicuramente non ci si sarebbe aspettato alla stessa data prevista per The Batman. Questo dovrebbe portare a credere che il nuovo film con Robert Pattinson potrebbe essere a sua volta spostato, oppure potrebbe essere la data di Dune a essere modificata nuovamente.

Sembra quindi che l’ondata di rinvii sia destinata a proseguire. Del resto la stessa Warner Bros. quando aveva rilasciato il primo trailer di Dune si era ben guardata dall’accompagnarlo con la data di uscita, evidentemente perché non sicura di poterla rispettare. Una lezione che evidentemente ha imparato in seguito ai continui posticipi di altri blockbuster come Tenet di Christopher Nolan.

Quello di Dune è in effetti solo l’ultimo dei lanci mancati che sta mettendo a dura prova l’industria. Basti pensare a Black Widow, il cui ritardo al 2021 ha reso il 2020 come il primo anno senza film del Marvel Cinematic Universe dal 2009. O peggio ancora l’ennesimo rinvio di No Time to Die, che ha portato i cinema Regal e Cineworld a chiudere le loro sedi negli Stati Uniti e nel Regno Unito.

Il rinvio di Dune può darvi più tempo di recuperare la serie di libri di Frank P. Herbert che lo hanno ispirato. Trovate il primo a questo link.