Giochi di ruolo

Dungeons & Dragons: 2020 da record!

Il 2020 è stato un anno d’oro per Dungeons & Dragons, andando ad attestarsi come il più profittevole per quel che riguarda le vendite del popolare gioco di ruolo. Per festeggiare l’importante traguardo con la propria community, Wizards of the Coast ha condiviso pubblicamente alcune delle statistiche più significative.

Dungeons & Dragons 2020

Dopo un anno difficile come il 2019, caratterizzato da innumerevoli criticità dovute all’insorgere della pandemia, Dungeons & Dragons ha raggiunto un picco di interesse di ricerca nel marzo 2020 grazie anche ai contenuti gratuiti dell’iniziativa Stay at Home, Play at Home, volta a supportare il gioco di ruolo tramite piattaforme virtuali.

Dungeons & Dragons 2020

Secondo i dati diffusi, il 2020 ha registrato una crescita delle vendite del 33%. Questo dato va così ad inanellare una serie positiva giunta ormai al settimo anno consecutivo, in cui l’editore registra un aumento delle vendite rispetto l’anno precedente.
A condurre le danze è stato il manuale Tasha’s Cauldron of Everything (link Amazon) che, secondo i dati stimati da Wizards, è risultato essere il suo prodotto più preordinato di sempre. Questo successo commerciale non si limita solo ai supplementi, spesso contenuti di interesse per giocatori veterani, ma anche il Manuale dei Mostri (link Amazon) e alla Guida del Dungeon Master (link Amazon), i quali hanno visto aumentare le vendite dal 2019.

Dungeons & Dragons 2020

L’aumento delle vendite per due dei tre manuali core si collega anche alla considerevole base di giocatori attivi: secondo le stime di Wizards of the Coast, Dungeons & Dragons ha oltre 50 milioni di giocatori attivi, di cui un 40% si identificano come donne. Per quello che riguarda le fasce d’età quella più popolata è il segmento 20-24 anni, con una percentuale del 24%, mentre le restanti fasce d’età (15-19, 25-29, 30-34, 35-39 e 40+) registrano un’adesione tutto sommato più uniforme, con percentuali che oscillano tra il 12 e il 18 percento.

Come sarà il 2021 di D&D quindi? Arrivati ormai quasi a metà di quest’anno Wizards of the Coast può iniziare a tirare le somme e confidare nelle previsioni che vedono con favore un’ulteriore crescita delle sue vendite, anche grazie al nuovo manuale Van Richten’s Guide to Ravenloft (link Amazon), all’imminente uscita del videogioco Dark Alliance e Adventures in the Forgotten Realms, la prima espansione di Magic: The Gathering, attesa per luglio.
Le novità riservate ai giocatori però non si esauriranno con quelle appena citate, ricordiamo infatti che, sempre nel mese di luglio, si terrà l’edizione 2021 di D&D Live, durante la quale saranno attesi diversi annunci legati al mondo di Dungeons & Dragons.