Cinema e Serie TV

Fire Force 2 – trailer e data di debutto italiani

Con la pubblicazione di un nuovo trailer, Yamato Video ha confermato che Fire Force 2, serie anime ispirata all’omonimo manga di Atsushi Ohkubo, arriverà in simulcast, cioè in contemporanea con la trasmissione degli episodi in Giappone, a partire dal prossimo 3 luglio in maniera legale e gratutita sul canale YouTube Yamato Animation in cui è sempre disponibile la prima stagione.

Il nuovo trailer di annuncio ci presenta anche i nuovi personaggi che conosceremo durante questa seconda stagione.

Eccovelo:

Fire Force 2 è l’adattamento animato dell’omonimo manga di Atsushi Ohkubo che vi ricordiamo è indicato come prossimo alla conclusione, per tutti i dettagli vi rimandiamo a QUESTO articolo.

Foto generiche

Fire Force viene serializzato in Giappone sulle pagine di Weekly Shonen Magazine dal 2015 e il prossimo Volume, il 24° è previsto a luglio in Giappone. In Italia il manga è edito da Planet Manga che ha pubblicato il 19° volume ad inizio di maggio.

Il manga è stato adattato in una serie anime di 24 episodi nel 2019 che proseguirà con una seconda stagione in arrivo appunto dal prossimo 3 luglio. In Italia l’anime è arrivato grazie a Yamato Video che lo ha trasmesso gratuitamente, sottotitolato in italiano, sul suo canale youtube Yamato Animation e successivamente trasmesso anche sul canale satellitare Man-Ga di Sky che però come sappiamo cesserà le trasmissioni il prossimo 1° luglio.

Eccovi una breve sinossi della serie:

Tokyo va a fuoco, e in tutta la città i cittadini sono vittima di combustione spontanea. La Fire Force, brigata speciale responsabile di placare le fiamme, conta una nuova recluta nelle sue fila, il giovane Shinra. All’interno della 8a Brigata, il ragazzo farà buon uso dei suoi poteri speciali per impedire alla città di essere ridotta in cenere. Ma un segreto scottante e un passato ardente potrebbero dare fuoco alle polveri!

Potete iniziare la lettura di Fire Force dal Volume 1 edito da Planet Manga che troverete cliccando QUI.