Action Figure

Funko POP! : presentata la collezione Coronavirus Frontline Worker

Nel corso degli anni, Funko ha sempre realizzato diverse Vynil POP! dedicate agli eroi dei fumetti e dei film, ma l’ultima collezione presentata dall’azienda, la Coronavirus Frontline Worker, renderà omaggio a quegli eroi in prima linea per la lotta al Coronavirus.

La collezione Coronavirus Frontline Worker include due uomini e due donne muniti di macherina e possono già essere pre-ordinate sul sito di Entertainment Earth.

“In associazione con questa collezione, Funko ha fatto una donazione a GlobalGiving, la prima e più grande comunità globale di crowdfunding che collega organizzazioni non profit, donatori e aziende in quasi tutti i paesi del mondo. GlobalGiving consente alle organizzazioni locali di accedere ai finanziamenti, strumenti, formazione e supporto di cui hanno bisogno per diventare più efficaci nel rendere il nostro mondo un posto migliore “.

Queste, non sono le uniche figure che Funko ha rilasciato per una buona causa: di recente l’azienda ha collaborato con Warner Bros, Nickelodeon-Viacom e Sanrio su una raccolta di personaggi a sostegno del progetto It Gets Better e del lavoro svolto con la comunità LGBTQ +.La collezione comprende Batman, SpongeBob SquarePants e Hello Kitty in un delizioso colore arcobaleno.

“La nostra collezione FUNKO PRIDE POP! È una celebrazione dell’inclusività e dell’accettazione. Funko supporta la comunità LGBTQ + e rifiuta l’intolleranza e la discriminazione. Per Funko, il divertimento è per TUTTI! Una donazione da parte dell’azienda è stata anche fatta per il progetto It Gets Better, un organizzazione che potenzia, autorizza e collega i giovani LGBTQ + in tutto il mondo. Quest progetto ispira le persone a condividere le loro storie e ricordare alla prossima generazione di giovani LGBTQ + che la speranza è là fuori e che tutto andrà meglio”.

E a proposito di Funko e medici, trovate anche le Funko POP! di J.D., Cox e tanti altri protagonisti di Scrubs – Medici ai Primi Ferri semplicemente cliccando qui.