Cinema e Serie TV

Il costume nero di Superman: come Snyder ha “convinto” Warner

Come prontamente riportatovi, Zack Snyder ha mostrato al suo panel dedicato a Justice League Snyder Cut durante il San Diego Comic-con@Home una clip di Superman con il costume nero.

Il regista è tornato a parlare brevemente di questa scelta e di come Warner Bros. non volesse assolutamente che Henry Cavill comparisse nella pellicola con indosso questa, a suo modo, iconica versione del costume.

Superman, il costume nero e i “tagli”

Apparentemente il costume nero per Superman doveva essere rimaneggiato da quello visto in Batman v Superman: Dawn of Justice e doveva comparire nel film ma dopo l’abbandono di Snyder i piani per il ritorno dell’eroe furono radicalmente modificati e tagliuzzati.

Come ben sappiamo nella versione cinematografica di Justice League arrivata nei cinema nel 2017 non c’era traccia del costume nero che pure fu pubblicizzato in moltissimo merchandise collegato al film. Il regista ha confermato che il costume, e parte dell’arco narrativo della resurrezione, fu tagliato perché Warner Bros. voleva assolutamente un film meno oscuro dei precedenti.

Foto generiche

Il costume nero è tradizionalmente associato dai fan alla resurrezione dell’eroe ed è, nei fumetti, una sorta di tuta di contenimento che dovrebbe accelerare la ripresa e il recupero dei poteri dopo la morte.

Il costume nero, magia del digitale

Con Henry Cavill che non ebbe mai di fatto modo di indossare nuovamente il costume nero, i tagli alla sceneggiatura e le disastrose riprese aggiuntive di Joss Whedon non hanno però fermato Zack Snyder che ha spinto al massimo il lavoro del team degli effetti speciali che hanno lavorato sin da subito per trasformare digitalmente il costume classico in quello nero.

Il regista ha spiegato che si era già optato per un maggior contrasto dei colori nel costume blu e rosso di modo tale che il lavoro in fase di post-produzione, qualora gli studios avessero dato via libera al suo utilizzo, sarebbe stato più agevole.

Un risultato sicuramente accettabile anche rispetto al lavoro decisamente meno raffinato fatto proprio su Henry Cavill e sui suoi baffi per le riprese aggiuntive.

Non ci resta che attendere a questo punto il prossimo 22 agosto quando durante la DC FanDome avremo dettagli, speriamo definitivi, su Justice League Snyder Cut.

Tuffatevi nei Worlds of DC con questo massiccio cofanetto blu-ray e 4K Ultra HD che raccoglie tutti i film finora usciti cliccando QUI.