Giochi di ruolo

In arrivo da MS Edizioni i giochi di ruolo Root e Dread

Durante RPG – Role Play Gathering MS Edizioni ha annunciato due nuovi giochi di ruolo che andranno ad aggiungersi al suo parco titoli. Si tratterà di Dread: il Gioco di Ruolo e di Root: il Gioco di Ruolo.

MS Edizioni Root e Dread

Si tratta di due localizzazioni di titoli caratterizzati da elementi inconsueti, che hanno attirato l’attenzione di giocatori in cerca di esperienze sofisticate.
Dread: il Gioco di Ruolo, sarà la localizzazione del gioco di ruolo horror del 2005, ideato da Epidiah Ravachol e Nathaniel Barmore e pubblicato da The Impossible Dream.
In quanto gioco di ruolo Indie, Dread sarà caratterizzato da meccaniche uniche, che unite allo scenario specifico renderanno molto coinvolgente l’esperienza di gioco.

MS Edizioni Root e Dread

In Dread: il Gioco di Ruolo i giocatori non utilizzeranno dadi e tabelle per determinare il successo delle varie azioni, ma la meccanica principale di questo gdr sarà costituita da un particolare sistema chiamato Guardiano e dalla Torre, che richiederà l’utilizzo del gioco da tavolo Jenga (link Amazon).
Per avere successo in una sfida ai giocatori verrà chiesto di rimuovere uno o più blocchi dalla torre: se questa azione non causerà la caduta della struttura si avrà successo, in caso contrario ci saranno gravi conseguenze.
L’edizione italiana di Dread: il Gioco di Ruolo sarà arricchita da nuovi contenuti originali e sarà realizzata in collaborazione con Mana Project Studio e interamente illustrata da Katerina Ladon.

MS Edizioni Root e Dread

La seconda novità sarà il gioco di ruolo di Root, il popolare e pluripremiato gioco in scatola ideato da Cole Wehrle, edito da Magpie Games in seguito ad una fortunata campagna Kickstarter.
Root: il Gioco di Ruolo – Un gioco di avventura nei boschi sarà ambientato durante il conflitto tra le fazioni di animali antropomorfi, nodo centrale del gioco da tavolo. Contrariamente a quest’ultimo i giocatori non impersoneranno i potenti leader, bensì un gruppo di creature del bosco che hanno abbandonato le rispettive fazioni per riunirsi in gruppi dissidenti.
Starà ai giocatori decidere quale sarà il loro ruolo durante il conflitto per il dominio della foresta.
Root: il Gioco di Ruolo, pur non essendo un titolo mainstream, sarà caratterizzato da un sistema di regole più convenzionale e con ripartizione dei ruoli (giocatore e Game Master) tradizionale.

Dread: il Gioco di Ruolo e Root: il Gioco di Ruolo – Un gioco di avventura nei boschi saranno entrambe disponibili in tempo per il Play: Festival del Gioco 2020.

Trovate il gioco in scatola di Root su DungeonDice a questo link.