Cinema e Serie TV

James Gunn risponde ai fan sul futuro dei Guardiani della Galassia

James Gunn ha ufficialmente risposto alle numerose domande dei suoi fan ricevute su Instagram in merito al franchise dei “Guardiani della Galassia“.

Il regista e produttore statunitense ha confermato come prima cosa di voler portare a termine il progetto di girare una trilogia ma solo dopo aver concluso il suo attuale lavoro in Suicide Squad.

Ad un suo fan che gli ha chiesto quale film avesse preferito dirigere di più, fra il primo Volume ed il secondo dei “Guardiani della Galassia”, ha risposto:

” Volume 1, per il mio ritmo interno. Ma entrambi erano molto difficili e non metterei il “divertimento” in cima alla lista delle caratteristiche. Godermi il processo è qualcosa su cui sto lavorando solo ora.”

Gunn si è inoltre espresso anche sulle sostanziali differenze nel suo lavoro registico fra “I Guardiani della Galassia” e “Suicide Squad” dichiarando:

Sono stati tutti e tre impegnativi. I Guardiani della Galassia Volume 1 era spaventoso perché non sapevo se la gente sarebbe entrata nel mood giusto,  i Guardiani della Galassia Volume 2 è stato il più difficile a causa del mio stato mentale, mentre The Suicide Squad è stata la sfida più complessa e più grande, ma anche la più divertente finora. Quindi immagino che nel complesso il più difficile da realizzare sia stato il Volume 2.”

La domanda che ha però davvero messo in fibrillazione i fan è stata quella su chi personaggio dei Guardiani della Galassia Gunn ritenesse più meritevole da ottenere un film come protagonista principale.

La sua risposta entusiasta e divertita non si è lasciata attendere: la scelta è Drax the Destroyer. 

Dave Bautista ha alcune delle scene più divertenti di Infinity War oltre a interpretare, per Gunn, in maniera sorprendentemente istrionica il suo personaggio in tutti e due i film dei “Guardiani della Galassia” così come succederà per il regista di sicuro anche nel terzo episodio di questa trilogia che, ci auguriamo, la Marvel realizzi presto.

Che aspettate a recuperare i primi due Volumi della prossima trilogia dei Guardiani della Galassia? Cliccate qui.