Cinema e Serie TV

Roma di Alfonso Cuarón sarà il primo film Netflix ad uscire in Home Video

Roma di Alfonso Cuarón sarà  ufficialmente il primo film Netflix ad ottenere un rilascio di Blu-Ray e DVD, grazie alla Criterion Collection che proporrà un’edizione speciale a febbraio 2020.

L’uscita includerà anche cinque documentari sulla creazione della pellicola e offrirà la possibilità di vedere il film in 4k e in Dolby Atmos, così come previsto dalle proiezioni cinematografiche del film stesso.

I documentari includeranno Road to Roma, sulla realizzazione del film, con filmati dietro le quinte e un’intervista con Cuarón, Istantanee dal set, documentari sul suono, i processi di post-produzione, la campagna teatrale e il suo impatto in Messico.

Roma ha vinto non solamente il Leone d’oro 2018 ma anche degli Oscar nel 2019 come migliore regia, fotografia e il miglior film in lingua straniera, tutti premi assegnati allo stesso Cuarón che infatti ha scritto, diretto, fotografato e montato il film, oltre ad essere stato coinvolto nella produzione dalla Esperanto Filmoj Participant Media.

Il film, che segue le vicende della protagonista Yalitza Aparicio, domestica nel quartiere borghese di Roma a Città del Messico, è una lunga e malinconica lettera d’amore di Cuarón alle donne della sua vita e un intenso diario autobiografico della sua infanzia messicana negli anni ’70.

La sceneggiatura è tratta direttamente dalla memoria del regista che, per non rovinare la purezza del ricordo, si è servito di attori non professionisti e metodi di ripresa decisamente poco ortodossi.

Infatti sul set Cuarón era il solo a conoscere la sceneggiatura per intero mentre gli attori la scoprivano giorno per giorno scelta, questa, finalizzata ad ottenere emozioni spontanee e sincere sulla scena visto che, a suo dire:

«Non si può davvero pianificare come reagire alle situazioni» 

Roma sarà, inoltre, anche il primo film di Netflix ad essere aggiunto alla Criterion Collection.

Volete approfondire la filmografia di Alfon Cuarón? Partite da qui! Un dettagliato saggio sul regista messicano contemporaneo.