Cinema e Serie TV

WandaVision: Kevin Feige ha preferito tagliare il cameo di Doctor Strange

Sin dall’annuncio ufficiale della serie erano in molti ad essere convinti che Doctor Strange avrebbe in qualche modo interagito con Wanda Maximoff, ma così non è stato. A quanto pare, però, i piani originari erano proprio questi ed è stato Kevin Feige in persona a decidere di rimuovere il cameo dello stregone supremo, riscrivendo l’ultimo episodio.

Intervistato di recente ai microfoni di Rolling Stone, il presidente dei Marvel Studios ha spiegato come l’idea fosse quella di far intervenire Doctor Strange nell’episodio finale di WandaVision per riportare Westview alla normalità e che i criptici messaggi pubblicitari apparsi in ogni episodio dovessero essere dei segnali di aiuto mandati dal personaggio interpretato da Benedict Cumberbatch.

Doctor Strange

Alla fine si è deciso di focalizzare l’attenzione interamente sull’arco narrativo di Wanda e sulla sua evoluzione in Scarlet Witch, salvando un incontro con Strange per l’attesissimo In The Multiverse of Madness, dove gli eventi di WandaVision avranno grandi ripercussioni.

Considerando quanto successo nella scena post-credits della serie, infatti, lo stregone vorrà sicuramente dire la sua.

WandaVision: Doctor Strange doveva apparire nell’episodio finale

Le riprese del sequel di Doctor Strange si sono concluse il mese scorso e l’uscita del film è fissata al 25 marzo 2022. Dietro alla macchina da presa ci sarà il mitico Sam Raimi, regista dell’indimenticabile prima trilogia di Spider-Man con Tobey Maguire. Per molti è senza dubbio uno dei progetti più attesi del Marvel Cinematic Universe.

Nel frattempo i Marvel Studios hanno voluto fare un grande regalo ai fan pubblicando il trailer della Fase 4, iniziata proprio con le produzioni televisive, e che proseguirà al cinema con Black Widow, Shang-Chi, Eternals e molti altri.

MCU Fase 4

In attesa di rivedere Wanda nel sequel di Doctor Strange, potete vedere tutti gli episodi di WandaVision in esclusiva su Disney Plus. Per abbonarvi, a un prezzo accessibile, vi basterà cliccare qui.