Giochi di carte

Yu Gi Oh! Speed Duel: il gioco di carte collezionabili

Yu Gi Oh! Speed Duel è un Trading Card Game nato nel 2019, che innova e semplifica il gioco originale dei primi anni 2000, ambientato nel mondo fantastico del famoso manga. La trama creata da Kazuki Takahashi nel 1996 narra le vicende di intrepidi giocatori di Duel Monsters, un gioco di carte immaginario, in cui i duellanti si sfidano attivando poteri, evocando mostri e magie che poi si materializzano nella realtà dando vita a epici scontri.

Una serie fortunata e di forte impatto rivolto principalmente ai più giovani, capace di coinvolgere il pubblico e tenerlo incollato davanti alla tv. Un’idea semplice, ma allo stesso tempo geniale, gli spettatori desiderano essere come i loro beniamini, i migliori giocatori di carte, allora perché non accontentarli? Più o meno deve essere stato questo il pensiero di qualche appassionato in Konami, capace di intuire l’enorme potenziale della serie, tanto da costruirci un gioco di carte vero e proprio. Piccola curiosità, l’artwork delle carte non combacia con quello dell’anime, tuttavia i personaggi sono gli stessi e con loro il richiamo nel gioco delle Skill, speciali carte abilità che possono essere attivate durante i duelli, per dare un orientamento strategico al proprio mazzo. Una scelta, quella della diversa caratterizzazione delle carte da parte del colosso giapponese, che non ha minato la qualità del prodotto, arricchendola piuttosto con qualche “cameo” dei propri iconici personaggi tratti dai videogiochi.

Il mondo dei TCG

Se si dovesse descrivere con una parola il mondo dei TCG, Trading Card Game, probabilmente la più adatta sarebbe “liquido“. Questo cosa significa? Semplice, immaginate di riempire una pentola con un bicchiere d’acqua, questa andrebbe su tutto il fondo distribuendosi uniformemente, ma senza darci la possibilità di farci granché. Sicuramente ce ne servirebbero diversi bicchieri per poter fare ad esempio un bel piatto di pasta. Attenzione però, di acqua non se ne dovrebbe mettere troppa, altrimenti il rischio di non arrivare mai al punto di ebollizione sarebbe concreto. Un buon gioco di carte collezionabili ha bisogno di essere seguito, supportato e implementato aggiungendo man mano qualcosa, ma nelle giuste dosi. Spesso però questo non basta. Ci vuole coraggio, comprendere quando quel pentolone pieno non va più bene per farci gli spaghetti, prenderne un altro e ricominciare da capo.

Yu Gi Oh

Yu Gi Oh! negli anni è stato un punto di riferimento a cui molti altri ideatori di giochi si sono ispirati, cogliendo ogni lato positivo sotto il punto di vista tecnico, per sviluppare nuovi prodotti sempre più immediati e accessibili.

Immediatezza e accessibilità, ecco il punto su cui in Konami ci si è concentrati, una volta compreso che bisognava attuare un cambiamento.

Yu gi Oh! Duel Links il banco di prova

Quando è stata lanciata l’app Yu Gi Oh! Duel Links, approfittando del consolidamento del fenomeno dei free to play nel mercato mobile, non si è fatto altro che trovare una strada alternativa per aggiungere nuova linfa al titolo, sfruttando una licenza ormai affermata, il cui regolamento però si era appesantito negli anni. Obiettivo, rendere Yu Gi Oh più accessibile e alla portata di nuovi giocatori, allargando il bacino di utenza, senza però rinnegare quanto di buono fatto negli anni.

L’investimento ha dato i propri frutti, convincendo della bontà del progetto, portando a quello che oggi è il nuovo sistema di gioco chiamato Yu Gi Oh! Speed Duel.

Yu Gi Oh! Speed Duel è sostanzialmente la versione fisica dell’app Speed Links, stessa semplicità, regolamento scarno e veloce da proporre, con nuove carte, che poi alcune così tanto nuove non sono. Infatti in Speed Duel molte carte sono riedizioni di quelle storiche di Yu Gi Oh!

Strizzare l’occhio al giocatore fidelizzato, proponendo poche modifiche a carte già conosciute, può essere un’arma a doppio taglio, perché se da una parte i giocatori di vecchia data possono apprezzare la familiarità, sentendosi a proprio agio riconoscendo la maggior parte dei mostri, delle magie e quant’altro, dall’altra parte gli stessi giocatori, spesso collezionisti, si trovano ad avere carte pressoché identiche a quelle precedentemente acquistate, ma impossibilitati dal poterle utilizzare in quanto non ufficiali, quindi precluse nei tornei. Una piccola scritta, Speed Duel, che fa la differenza. Nulla di nuovo, chi bazzica il mondo dei Trading Card Game da tempo, sa come gira il mondo, però ugualmente non tutti ben digeriscono questi cambiamenti.

Yu-Gi-Oh! Gioco Di Carte Collezionabili

Come si gioca a Yu Gi Oh! Speed Duel

La velocità delle partite è tutto e il regolamento è stato studiato appositamente per snellire la durata e lasciare pochi tempi morti. I duelli si giocheranno con mazzi da 20 a 30 carte massimo, con non più di tre copie della stessa carta nel mazzo. Il deck sarà suddiviso principalmente in quattro diverse tipologie:

  • Mostri
  • Magie
  • Trappole
  • Abilità

Partendo da un valore di 4000 punti vita i giocatori dovranno cercare di portare il proprio avversario a zero, in una sfida a turni. Per prima cosa, se si avranno delle carte viola nel mazzo, ovvero Mostri Fusione, dovranno essere poste nell’area di gioco denominata Extra Deck. Tale area, in basso a sinistra nel campo di gioco, può contenere da zero a cinque carte. Dopo aver mescolato tutte le carte, escluse quelle nell’Extra Deck, ogni giocatore ne sceglierà una Abilità prima di iniziare il duello, mettendola in campo coperta davanti a sé.

I due giocatori pescheranno la mano iniziale di quattro carte, più una ad ogni inizio turno. Durante il gioco si piazzeranno Trappole, Magie di vario tipo e si evocheranno dei Mostri, nell’ordine in cui il giocatore riterrà più opportuno.

Ad una prima fase, quella di piazzamento, seguirà quella d’attacco, per poi concludere il turno del giocatore corrente, passando a quello dell’avversario.

Durante il proprio turno in Yu Gi Oh! Speed Duel  si potrà Evocare Normalmente un Mostro dalla propria mano in posizione di attacco, dritta, oppure in posizione di difesa, coperta e messa di traverso. In base alle stelle riportate sulla carta, questa azione potrà essere eseguita gratuitamente, oppure sacrificando come un tributo, una o più carte mostro dal proprio campo di gioco, mandandole direttamente nel Cimitero.

Evocare Specialmente, come effetto riportato da alcune carte, non comporterà il pagamento di tributi, salvo diversa indicazione, in più non precluderà l’esecuzione dell’azione Evocazione Normale, azione normalmente eseguibile una volta per turno.

I colori del bordo delle carte Mostro ne identificano le peculiarità, quelle gialle saranno incentrate nel combattere, ma non avranno capacità speciali, al contrario di quelle arancioni che saranno più articolate. I Mostri dal bordo blu potranno essere evocati solo mediante le Magie, come descritto su di ogni carta.

Le carte Magia verranno giocate nell’area Magie e Trappole e potrebbero esaurirsi immediatamente o restare sul campo di battaglia, come ad esempio per le Magie Terreno. Le Trappole non saranno giocate scoperte, ma si attiveranno in un turno successivo, proprio o dell’avversario a discrezione del giocatore, creando un vero e proprio effetto a sorpresa.

I Mostri in posizione di attacco potranno colpire una sola volta per turno, scegliendo un mostro avversario. Se la carta Mostro avversario risultasse ancora coperta, la si scoprirebbe provvedendo al calcolo dell’attacco. In caso non ci fosse nessun mostro avversario da attaccare, si andrebbe a colpire direttamente il giocatore, sottraendo i punti vita dell’intero valore di attacco. Ogni giocatore avrà a disposizione nel proprio campo di gioco tre zone Mostro, tre zone Magia e Trappola, una zona Cimitero e una zona per le carte Magia Terreno, quindi posti limitati per le proprie carte in gioco.

Yu Gi Oh

I combattimenti più nello specifico

Le carte Mostro in Yu Gi Oh! Speed Duel hanno un valore numerico corrispondente alla propria forza, detto ATK. Ipotizzando un attacco verso un altro mostro in posizione scoperta dritta, quindi anch’esso in posizione di attacco, il mostro con maggiore ATK distruggerebbe l’avversario, mandandolo nel Cimitero. La differenza di valore fra i due ATK colpirebbe il giocatore, andando a scalare sui punti vita. In caso i due mostri avessero lo stesso valore ATK, entrambi si distruggerebbero, ma nessuno dei giocatori perderebbe punti vita. Se si attaccasse un mostro in fase di difesa, quindi coperto e ruotato di 90 gradi, quest’ultimo si scoprirebbe rivelando il proprio valore di difesa, DEF. In caso il mostro attaccante avesse un valore ATK maggiore di quello di DEF dell’avversario, quest’ultimo finirebbe nel Cimitero, ma il giocatore non subirebbe alcun colpo. In caso contrario, fosse maggiore il valore DEF, il mostro attaccante non subirebbe alcun danno, ma la differenza fra ATK e DEF confluirebbe tutta sul giocatore attaccante. In caso di parità non accadrebbe nulla a nessuno mostro e nessun giocatore.

Ovviamente c’è molto di più di questo da dover conoscere per poter giocare “da campioni” a Yu Gi Oh! Speed Duel, soprattutto per quanto riguarda l’utilizzo delle carte abilità scelte inizialmente, di cui l’avversario dovrebbe restare all’oscuro fino al momento dell’effettivo utilizzo, ma a grandi linee queste sono le basi di gioco.

Yu-Gi-Oh! Gioco Di Carte Collezionabili

Sempre meglio partire dagli Starter Deck

Come per ogni gioco di carte il consiglio anche per Yu Gi Oh! Speed Duel  è sempre lo stesso, Starter Deck per imparare, vediamo gli Starter Decks Speed Duel: Duellanti Di Domani & Maestri Del Destino.

Yu Gi Oh! Starter Deck: Maestri Del Destino contiene 54 carte fra cui tre UR, Ultra Rare, la carta Magia Scheggia dell’Avidità, la carta Trappola Le Mele d’Oro e un’altra carta Magia Doppelganger, che permette in combinazione con la Magia Mondo Toon e un Mostro Toon, presenti nel deck introduttivo, di prendere una carta dal Cimitero dell’avversario, Mostro o Magia/Trappola che sia, e posizionarla sul proprio terreno. Duellanti del Domani composto da 60 carte presenta anch’esso tre carte UR: Vigilanza del Campione, una carta Trappola e due Magie Terreno, Cancello della Fusione e Villaggio Amazoness.

Il contenuto degli Starter Deck sarà dunque così composto dai deck dei vari personaggi, come Yami Yugi oppure Seto Kaiba, Ishizu Ishtar o Mai Valentine, Pegasus o Joey Wheeler, quest’ultimo da 23 carte a differenza di tutti gli altri da 20. Saranno presenti tre carte Variant Ultra Rare e nove carte abilità, anche dette Skill, abbinate ai vari personaggi.

Il bello di questi mazzi è che ognuno sarà libero di giocarli cosi come sono, oppure di combinarli fra loro per creare dei mazzi unici e adatti ad ogni esigenza di gioco.

Oltre a questi Starter Deck più di recente ne è uscito un altro per Yu Gi Oh! Speed Duel  Predatori Definitivi. In questo set avremo come protagonisti Rex Raptor e Weevil Underwood, personaggi conosciuti dai fan per la loro rivalità nei confronti di Yugi. Due deck che conterranno ognuno 30 carte, due carte Ultra Rare e due carte Skill che insieme ad una carta Deck List permetteranno ai giocatori di costruirsi il mazzo in base all’abilità scelta. In questo starter deck si combatterà con dinosauri e insetti, proprio come si addice ai due personaggi in questione.

Yu-Gi-Oh! Gioco Di Carte Collezionabili

Le buste espansione, nuova linfa al gioco

Inutile girarci attorno, questi giochi hanno una forte componente competitiva, ma vincere col solo Starter Deck può non risultare semplice, quindi in nostro soccorso possono arrivare le Buste Espansione, per Yu Gi Oh! Speed Duel  vediamole rapidamente.

Al momento le buste espansione per Yu Gi Oh! Speed Duel sono tre:

  •  L’Arena delle Anime Perdute
  •  Creature degli Abissi
  •  Cicatrici di Battaglia

L’Arena delle Anime Perdute

Yu-Gi-Oh! Gioco Di Carte Collezionabili

La prima espansione, L’Arena delle Anime Perdute, uscita a Marzo del 2019, presenta un set composto da 45 carte più altre 5 carte Skill. Un’espansione dichiaratamente costruita per valorizzare meglio lo Starter Deck Maestro del Destino & Duellanti di Domani. Questa espansione porta un nuovo personaggio, Bonz che si presenta con 3 nuove Skill e da buon necromante, un seguito di Zombie con tante belle magie veramente spaventose.

All’interno dell’espansione ci saranno 8 carte Super Rare e altrettante carte Ultra Rare!

Creature degli Abissi

Yu-Gi-Oh! Gioco Di Carte Collezionabili

La seconda espansione, Creature degli Abissi, uscita due mesi dopo, a Maggio 2019, anch’essa composta da 50 carte, sempre con 8 Super Rare e 8 Ultra Rare.

Questa espansione conterrà 5 nuove Skill, una per Kaiba per aiutarlo a distruggere i deck dei propri avversari. Anche Joey otterrà una nuova Skill Card, ma le altre tre Skill rimaste saranno tutte per un nuovo personaggio, Mako Tsunami, che impetuoso come il mare, porterà tutta una nuova serie di mostri affascinanti, legati proprio al mondo acquatico.

Cicatrici di Battaglia

Yu-Gi-Oh! Gioco Di Carte Collezionabili

L’ultima espansione, anche in termini di tempo, uscita nell’agosto del 2019, si chiama Cicatrici di Battaglia.

45 carte più 5 Skill come per le precedenti, anche qui con al proprio interno 8 Super Rare e 8 Ultra Rare. Una nuova Skill per il devastante Bonz, Servitore del Re Caduto, capace di caricare il proprio cimitero di Zombie da poter fare risorgere. Una nuova Skill anche per Rex Raptor e i suoi dinosauri, aggiungendo un po’ di “peso” al suo gioco, velocizzando l’evocazione di grossi bestioni.

Le restanti tre Skill per il nuovo personaggio introdotto, Bandit Keith e le sue Macchine tutte da scoprire.

Giocare alla grande, giocare coi migliori

Se siete arrivati fino a questo punto nella lettura, probabilmente siete pronti per addentrarvi in questo mondo. Per fare amicizia e confrontarsi con giocatori di Yu Gi Oh! Speed Duel  dalle più svariate abilità non c’è nulla di meglio che partecipare ai vari eventi nei negozi ufficiali da torneo, OTS. I giocatori alle prime armi potranno avere modo di conoscere questo fantastico mondo, lasciandosi consigliare per la creazione di un mazzo, muovendo i primi passi. Per i giocatori più esperti invece l’appuntamento sarà in provincia di Varese a Busto Arsizio, presso Malpensa fiere, dal 30 novembre al 1 dicembre per Yu Gi Oh! Championship Series Milan 2019. Evento internazionale in cui si sfideranno centinaia di giocatori per decretare il migliore di tutti.

Per qualsiasi ulteriore informazione su questo gioco, non vi rimane che visitare la pagina ufficiale di Yu Gi Oh! e trovare luoghi e modalità di gioco a voi congeniali.