Cinema e Serie TV

Zack Snyder’s Justice League 2 diventerà un motion comic

Gli storyboard di Zack Snyder, Jim Lee e Geoff Johns per Zack Snyder’s Justice League 2 saranno pubblicati come un motion comic realizzato dai fan. Zack Snyder’s Justice League è arrivato su HBO Max all’inizio di quest’anno (qui su Amazon potete acquistarlo in versione steelbook 4K Ultra HD + Blu Ray). L’epopea di quattro ore ha soddisfatto Snyder e ha dato al pubblico un assaggio del suo grande piano per il DC Extended Universe, poiché il suo Justice League doveva originariamente far parte di una trilogia di film.

Zack Snyder’s Justice League 2 – il motion comic realizzato dai fan

Nonostante l’acclamazione critica e commerciale del film, Warner Bros. e DC hanno in gran parte ignorato le richieste dei fan per quanto riguarda il futuro dello Snyder-Verse. Zack Snyder’s Justice League 2 avrebbe continuato a esplorare la timeline del Knightmare, pdi cui si ha un assaggio in Batman v Superman: Dawn of Justice e nell’epilogo di Justice League. Gli storyboard per Zack Snyder’s Justice League 2 e 3 hanno rivelato i piani di Snyder, che avrebbe incluso Lex Luthor (Jessie Eisenberg) la Lega dell’Ingiustizia, la Legione del Destino, Wonder Woman, Aquaman, Batman e Flash, come si vede anche nella scena a metà dei titoli di coda del film.

Justice League bw

Un progetto senza scopo di lucro di alcuni fan, The Dreamscapes of Justice League: A Motion Comic, adatterà gli storyboard creati da Snyder, Jim Lee e Geoff Johns per creare un motion comic. L’attore che ha interpretato Darkseid di Justice League, Ray Porter, sarà il narratore del film, delineando tutti i piani di Snyder per i futuri film di Justice League. Il progetto dovrebbe essere pronto entro la fine dell’anno. Il film è stato realizzato con l’intento di supportare #RestoreTheSnyderVerse e l’American Foundation for Suicide Prevention. Date un’occhiata al teaser qui di seguito:

Zack Snyder’s Justice League 2 avrebbe mostrato doversi eventi cruciali: l’Enigmista risolvere l’equazione Ant-Vita prima di uccidersi di fronte a Batman, Ocean Master e Black Manta uccidere Aquaman, il Dr. Poison che uccideva Wonder Woman a Themyscira, Captain Cold che attaccava Flash portando Cyborg ad intervenire, solo per farsi strappare via metà del suo corpo.

Tutti questi eventi, inclusa la morte di Luthor davanti agli occhi di Superman, porterebbero poi a Justice League 3, costringendo Flash a correre attraverso il tempo per riscrivere la storia. Il finale avrebbe mostrato tutti gli eroi della Terra, guidati da Superman, e il Corpo delle Lanterne Verdi combattere contro Darkseid.

Non è chiaro quanti storyboard verranno adattati in questo motion comic, ma sembra certo che i fan che lo stanno realizzando si manterranno il più possibile fedeli alla visione di Snyder. Zack Snyder’s Justice League 2 e Justice League 3 potrebbero non arrivare mai sul grande schermo, ma un motion comic tratto dagli storyboard di Snyder sarà comunque un modo per potersi fare un’idea di quello che doveva essere il progetto del regista per completare la sua narrazione.