Tom's Hardware Italia Tom's Hardware
  • 2
  • 0

Ultrabook | I migliori di marzo 2020

Il migliore per rapporto qualità/prezzo

ASUS ZenBook UX334


Schermo
13,3" - 1920 x 1080
Processore
Intel Core di ottava generazione
Spessore/Peso
-
In alternativa
  • -

Il migliore per l'autonomia

Microsoft Surface Laptop 3 13″


Schermo
13,5 - 2256 x 1504
Processore
Intel Core decima generazione
Spessore/Peso
1,45 cm - 1,266 kg
In alternativa
  • -

Il migliore per rapporto prestazioni/portabilità

Dell XPS 13 2019


Schermo
13.3 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
Spessore/Peso
7,8 mm-11,6 mm - 1,23 kg
In alternativa
  • -

Il migliore per gamer e creator

Razer Blade Stealth 13″


Schermo
13,3" - 1920 x 1080
Processore
Intel Core di decima generazione
Spessore/Peso
4,8 mm - 1,42 Kg
In alternativa
  • -

La scelta per chi vuole MacOS

MacBook Air 2020


Schermo
13,3" - 2560×1600
Processore
Intel Core di decima generazione
Spessore/Peso
1,61 cm - 1,29 Kg
In alternativa
  • -

Aggiornata a marzo 2020

Il mercato degli ultrabook ha subito profonde modificazioni negli ultimi anni. Sono lontani i tempi in cui il MacBook Air rappresentava l’unica scelta sensata per chi fosse alla ricerca di un computer portatile performante ma, allo stesso tempo, estremamente trasportabile. All’epoca, Dell ha seguito a ruota Apple con la gamma XPS, dopo di che il successo in seno al grande pubblico ha inevitabilmente attirato l’attenzione di tutti gli altri produttori.

Nonostante dunque l’esplosione, nel corso del 2020, del fenomeno legato a convertibili e 2-in-1, gli ultrabook rappresentano ancora il punto di riferimento per chi è alla ricerca di prestazioni all’interno di scocche dalle dimensioni contenute. Attraverso l’aggiornamento di marzo 2020, la nostra guida è stata rivoluzionata, prediligendo l’approccio legato alle tipologie di utilizzo, nella logica di poter abbracciare quanto più possibile le esigenze degli utenti.

Come scegliere l’ultrabook

Al fine di potervi guidare in maniera più efficace nella scelta (da operare peraltro in un mercato estremamente ampio), abbiamo individuato cinque esigenze di utilizzo:

  • Produttività in mobilità
  • Autonomia
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Creatività e gaming
  • Utenti MacOS

Per ogni esigenza viene selezionato un modello principale, che è quello che, al momento dell’aggiornamento della guida, consideriamo il punto di riferimento nel segmento in questione. Ovviamente, a farla da padrone è il sistema operativo Windows, ma c’è ovviamente spazio anche per MacOS attraverso il MacBook Air 2020.

In ogni caso, una volta individuate queste macro categorie, passiamo alle specifiche tecniche e alle qualità peculiari dei notebook per la selezione. Ne abbiamo provati tanti nelle nostre recensioni, per cui questo ci consente di fare riferimento all’esperienza utente vissuta in loro compagnia. Ovviamente, a prescindere da questo aspetto, ci sono alcuni ambiti che prendiamo sempre in considerazione: piattaforma hardware, configurazioni, trasportabilità, prezzo.

La sintesi di tutto questo è contenuta nella lista della nostra guida che, come sempre, verrà aggiornata mensilmente:

  • il migliore per rapporto qualità/prezzo
  • il migliore per l’autonomia
  • il migliore per gamer e creativi
  • il migliore rapporto prestazioni/trasportabilità
  • il migliore per i creativi
Schermo
13,3" - 1920 x 1080
Processore
Intel Core di ottava generazione
RAM
8/16 Gigabyte
SSD/Disco fisso
128/256/512 Gigabyte - No
Spessore/Peso
-
Il migliore per rapporto qualità/prezzo

Scheda video
Intel Iris Plus / Nvidia MX250
RAM Massima
16 Gigabyte
Autonomia dichiarata
-

ASUS ha investito nel settore ultrabook ormai da anni. Gli ZenBook ben rappresentano lavoro di ricerca e sviluppo compiuto dall’azienda taiwanese in questo ambito. In particolare, l’UX334F è tra i primi a implementare lo ScreenPad, un vero e proprio display incastonato nello spazio solitamente dedicato al trackpad (comunque ovviamente presente). Una soluzione molto particolare, che torna molto utile in termini di produttività, senza comunque rinunciare alla potenza offerta dai processori Intel Core i7 di ottava generazione. In questo momento, il migliore per rapporto qualità/prezzo.

Schermo
13,5 - 2256 x 1504
Processore
Intel Core decima generazione
RAM
8/16 GB
SSD/Disco fisso
128/256/512 GB - No
Spessore/Peso
1,45 cm - 1,266 kg
Il migliore per l'autonomia

Scheda video
Intel Iris Plus
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
11,5 ore

L’ultrabook di Microsoft è ormai giunto alla terza generazione. Non cambiano le configurazioni rispetto al modello precedente: processori Intel Core i5 o i7 (ovviamente di decima generazione), 8 o 16 Gigabyte di RAM, 128/256/512 Gigabyte di storage in SSD. L’azienda di Redmond non ha stravolto un prodotto che, ad oggi, rappresenta un punto di riferimento in questo particolare segmento. Dunque, largo spazio anche qui alla bellissima tastiera in alcantara, ma c’è anche la disponibilità di un modello totalmente in alluminio.

Schermo
13.3 pollici - 1920 x 1080 pixel
Processore
Intel Core
RAM
Fino a 16 GB
SSD/Disco fisso
SSD M.2 PCIe NVMe fino a 512 GB - -
Spessore/Peso
7,8 mm-11,6 mm - 1,23 kg
Il migliore per rapporto prestazioni/portabilità

Scheda video
Intel UHD 620
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
-

Dell XPS 13, a distanza di anni, rimane il punto di riferimento nella categorie notebook in termini di trasportabilità. Del resto, le cornici estremamente ridotte dello schermo hanno consentito all’azienda statunitense di incastonare un pannello da 13 pollici in una scocca riconducibile a un 11 pollici, senza per questo rinunciare alla potenza di calcolo. In attesa dell’arrivo in Italia della versione 2020, la variante 2019 rappresenta ancora un punto di riferimento, con la solita enorme versatilità di configurazioni: processori Intel Core 13/i5/17 di nona generazione, fino a 16 Gigabyte di RAM, fino a 1 Terabyte di SSD.

Schermo
13,3" - 1920 x 1080
Processore
Intel Core di decima generazione
RAM
16 Gigabyte
SSD/Disco fisso
256/512 GB - No
Spessore/Peso
4,8 mm - 1,42 Kg
Il migliore per gamer e creator

Scheda video
Intel UHD 620/ Nvidia MX150 / Nvidia GTX1650
RAM Massima
16 GB
Autonomia dichiarata
-

Un prodotto unico nel suo genere questo Razer Blade Stealth 13. Presentano in occasione dell’IFA di Berlino 2019, rappresenta il primo vero ultrabook in grado di dire la propria in ambito gaming. Una sfida non da poco quella dell’azienda statunitense, supportata comunque da una scheda tecnica di tutto rispetto: processore Intel Core i7 di decima generazione, 16 Gigabyte di RAM, display low-power sviluppato in accoppiata da Intel per non intaccare troppo la batteria. Tutta potenza che, ovviamente, può essere sfruttata anche in ambito professionale.

Schermo
13,3" - 2560×1600
Processore
Intel Core di decima generazione
RAM
8/16 Gigabyte
SSD/Disco fisso
128/256/512 Gigabyte, 1 Terabyte - No
Spessore/Peso
1,61 cm - 1,29 Kg
La scelta per chi vuole MacOS

Scheda video
Intel Iris Plus
RAM Massima
16 Gigabyte
Autonomia dichiarata
11 ore

Assieme ai Dell XPS 13, i MacBook Air di Apple hanno contribuito a creare il concetto stesso di ultrabook. L’azienda di Cupertino ha recentemente presentato la versione 2020, introducendo i processori Intel Core di decima generazione e mantenendo il nuovo design inaugurato a partire dal 2019. Non una rivoluzione dunque, bensì un’evoluzione di quello che, di fatto, è l’ultrabook di riferimento per chi ha la necessità (o semplicemente la voglia) di avere a che fare con MacOS.