Computer Portatili

Acer Swift e Aspire con prezzi a partire da 279 euro

La conferenza internazionale next@acer di New York è stata l'occasione per un rinnovo completo della gamma di notebook Acer, che comprende sia i tradizionali Aspire sia gli apprezzati ultrasottili della serie Swift.

In particolare si parla dei due nuovi modelli Swift 3 e Swift 1. Il primo è indicato per chi alla ricerca di un prodotto da usare per lavorare in mobilità, lo Swift 1 invece è indirizzato agli studenti.

Swift 1 01
Acer Swift 1

Entrambi offrono un'autonomia dichiarata di 10 ore (da verificare in fase di test) e grande maneggevolezza; lo Swift 3 prevede configurazioni con processori fino ai Core di ultima generazione, grafica opzionale Nvidia GeForce (o per default l'integrato Intel),  unità di archiviazione SSD da 512 GB o dischi fissi tradizionali da 1 TB, e schermi Full HD IPS da 14 o da 15,6 pollici a seconda degli allestimenti. La dotazione di memoria RAM è pari a 8 GB e non mancano una porta USB 3.1 Type-C, la webcam HD e la tastiera retroilluminata opzionale. I prezzi partono da una base minima di 799 euro e si potranno acquistare in Italia dal mese di luglio.

Swift 3 05
Acer Swift 3

Lo Swift 1, dal prezzo più accessibile, invece ha in dotazione un display Full HD IPS da 13,3 pollici, ha uno spessore di 14,95 mm e un peso di 1,3 kg. È disponibile in tre colori (Pure Silver, Gold Luxury e Pink Sakura) e gli allestimenti prevedono processori Pentium o Celeron, 4 GB di memoria RAM e dispositivi di archiviazione SSD o eMMC da 64, 128 o 256 GB. Anche in questo caso la disponibilità è fissata per luglio; i prezzi partono da 499 euro.

Acer Aspire

 

Aspire 7 04
Acer Aspire 7

I nuovi Aspire comprendono le famiglie Aspire 1 e Aspire 3 per studenti e famiglie, il tradizionale Aspire 5 di fascia media e  il top di gamma Aspire 7. Quest'ultimo, su cui si è concentrata l'attenzione, è equipaggiato con CPU Core i7 fino alla 7ma generazione e GPU Nvidia GeForce GTX 1060. Si possono installare fino a 32 GB di memoria RAM, dischi fissi fino a 2 TB o unità SSD M.2 fino a 512 GB. Gli schermi hanno dimensioni di 15 o 17 pollici e la connettività è identica a quella prevista per gli Aspire 5. Si potrà acquistare da agosto con prezzi a partire da 999 euro.

Chi ha un budget davvero ristretto fa bene a puntare l'attenzione sull'Aspire 1, un modello che Acer definisce "essenziale" e che è indirizzato a chi deve svolgere per  lo più attività cloud, fruendo di contenuti web. I prezzi a partire da 279 euro comprendono un anno di abbonamento a Office 365 Personal e 1 TB di spazio su OneDrive. Il punto di forza è lo spessore inferiore a 18 mm, insieme al peso di 1,65 kg.

Aspire 1 01
Acer Aspire 1

La dotazione comprende Wi-Fi wireless 802.11ac, una porta USB 3.0, due porte USB 2.0, l'uscita video HDMI e la connessione Ethernet. Le configurazioni offrono schermi da 14 pollici HD, processori Celeron o Pentium, 32 o 64 GB di spazio di archiviazione, 4 GB di memoria RAM e grafica HD Intel. Acer dichiara un'autonomia fino a 9 ore.

Se potete spendere qualcosa di più meglio optare per gli Aspire 3,  che si distinguono dal modello precedente per l'opzione con schermo da 15,6 pollici e le risoluzioni Full HD per alcuni allestimenti. Interessante la presenza della tecnologia proprietaria BlueLightShield, che riduce l'esposizione alla componente blu della luce, in modo da ridurre l'affaticamento visivo.

Aspire 3 03
Acer Aspire 3

Per quanto riguarda le CPU sono previste soluzione Intel Core, Celeron o Pentium, affiancati da un massimo di 12 GB di memoria RAM. Questi modelli saranno in vendita in Italia da luglio con prezzi a partire da 379 euro.

l più popolare di questa gamma è senza dubbio l'Aspire 5, per il quale sono previsti processori Intel Core™ fino alla settima generazione, GPU Nvidia GeForce e un massimo di 20 GB di memoria RAM. Per quanto riguarda lo storage è possibile scegliere tra una vasta gamma di opzioni, con dischi fissi fino a 2 TB o SSD M.2 fino a 256 GB.

Aspire 5 04
Acer Aspire 5

In questo caso gli schermi hanno una diagonale utile di 15,6 pollici, risoluzioni HD o Full HD, e una connettività che contempla una porta USB 3.1 Type-C (Gen 1), una porta USB 3.0 valevole per la ricarica di periferiche esterne anche a PC spento, e altre due porte USB 2.0. In questo caso i prezzi partono da 599 euro.