Schede madre

Altro che carta, fogli di display LCD

LG e Philips hanno presentato il primo e-paper flessibile da 10,1 pollici di dimensione. Si tratta di un foglio LCD TFT completamente avvolgibile dallo spessore di 300 micron (circa 0,03 mm). La produzione di massa inizierà nel 2007, e certamente potrebbe trattarsi di una rivoluzione non solo nel settore editoriale, ma anche in quello pubblicitario.

L’e-paper si comporta come un vero e proprio display, tanto più che permetterà la visualizzazione di immagini monocromatiche a 4 toni di colore (12 bit), con un rapporto di contrasto di 10:1. La risoluzione finale sarà di 800 x 600 pixel âÂ?Â? 100 pixel per pollice. I primi dispositivi ad integrare questo tipo di tecnologia sara nno i reader e-book di nuova generazione.

Il salto tecnologico è stato possibile grazie alla relazione sinergica di due tecnologie sviluppate da LG/Philips e eINK. La prima ha fornito il supporto display; la seconda ha messo a disposizione una soluzione hi-tech basta sull’inchiostro electroforetico. Non vi è alcuna limitazione nell’angolo di visione e allo stesso tempo a prescindere dalla condizione non vi sono degradi nella qualità dell’immagine. I consumi, anche, sembrano essere piuttosto limitati, quasi 100 volte inferiori rispetto ai normali LCD.

I modelli pre-produzione saranno mostrati alla stampa internazionale durante il prossimo FPD International trade show di Tokyo, previsto per la prossima primavera.