CPU

AMD, i Ryzen Threadripper Pro 5000WX sono in dirittura d’arrivo

AMD non ha ancora annunciato i suoi processori Ryzen Threadripper serie 5000 basati su Zen 3 e con il nome in codice Chagall ma, a quanto pare, almeno alcuni di loro sono già in circolazione. Due voci nel database MilkyWay@home confermano che AMD si sta preparando a lanciare le CPU Ryzen Threadripper Pro 5995WX e Ryzen Threadripper Pro 5945WX.

Come suggeriscono i numeri dei modelli, Ryzen Threadripper Pro 5995WX di AMD sarà il processore di punta di nuova generazione dell’azienda per workstation di fascia alta. Dai leaks basati sui dati rubati da Gigabyte sappiamo già che le CPU Chagall di AMD raggiungeranno un massimo di 64 core, quindi il numero di core del modello 5995WX è facile da indovinare. Il Ryzen Threadripper Pro 5945WX sarà invece un processore ad alta frequenza con “solo” 12 core.

Le due CPU sono state testate eseguendo il client del progetto di calcolo distribuito MilkyWay@home su due diversi PC il 23 agosto, come scoperto da @Benchleaks. Le CPU sono state rilevate come “AMD Ryzen Threadripper PRO 5995WX 64-Cores [Family 25 Model 8 Stepping 2]” e “AMD Ryzen Threadripper PRO 5945WX 12-Cores [Family 25 Model 8 Stepping 2]”.

Photo Credits: MilkyWay@Home

Ovviamente, la famiglia Ryzen Threadripper Pro 5000WX di AMD avrà più di due modelli, quindi ci aspettiamo che nelle prossime settimane emergano informazioni su ulteriori SKU. Anche se per ora si tratta di speculazioni, la famiglia potrebbe includere anche modelli a 16 e 32 core.

Come l’attuale famiglia AMD Ryzen Threadripper Pro 3000WX, la prossima linea 5000WX includerà probabilmente 128 corsie PCIe per collegare tutti i tipi di acceleratori e dispositivi di archiviazione, nonché otto canali di memoria DDR4 per supportare fino a 2 TB di DRAM. Forse AMD porterà ancora più vantaggi per le sue CPU workstation di prossima generazione, ma devono ancora essere rivelati.

Si dice che AMD intenda presentare i suoi processori Ryzen Threadripper serie 5000 di prossima generazione questo novembre, mentre la serie Ryzen Threadripper Pro 5000WX seguirà all’inizio del 2022. Ovviamente questi tempi sono da prendere con le pinze, quindi non resta che attendere notizie ufficiali da AMD stessa.