CPU

AMD Ryzen Threadripper 3000, un indizio sui possibili nomi

La Serial ATA International Organization (SATA-IO) potrebbe aver svelato un indizio sul nome dei prossimi processori Ryzen Threadripper basati su architettura Zen 2, in arrivo a novembre. A pescare il riferimento è stato il noto leaker hardware momomo_us su Twitter.

La prossima linea delle CPU  Threadripper 3000 potrebbe chiamarsi Threadripper 39x0X, dove la x rappresenta un numero superiore al 5 del Ryzen 3950X. Potrebbero quindi esserci modelli chiamati Threadripper 3960X, 3970X, 3980X o 3990X.

AMD ha denominato la prima serie di CPU Threadripper con i numeri 1900X (8 core), 1920X (12 core) e 1950X (16 core), mentre la seconda generazione ha visto i modelli 2920X (12 core), 2950X (16 core), 2970X (24 core) e 2990WX (32 core).

I Ryzen Threadripper 3000, nome in codice “Castle Peak”, potrebbero avere da un minimo di 24 core a un massimo di 64 secondo indiscrezioni. Di conseguenza il nome dei modelli potrebbe essere il seguente: 3960X per il 24 core, 3970X per il 32 core, 3980X per il 48 core e 3990X per il 64 core.

Difficilmente AMD userà una sigla inferiore a 3950X per evitare confusione in relazione al numero di core e prestazioni con la serie Ryzen 9; c’è anche l’eventualità che AMD cambi radicalmente il nome dei Threadripper.

AMD ha confermato l’arrivo di un Threadripper con 24 core a novembre, mentre versioni con più core potrebbero arrivare in seguito. Voci di corridoio affermano che la causa di questo lancio scaglionato potrebbe legarsi alla difficoltà di TSMC di tenere il passo della domanda di chip a 7 nanometri.