Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Asus Transformer Book T300 Chi promosso al primo contatto

Ecco le immagini e le nostre prime impressioni dopo aver maneggiato per qualche minuto il Transformer Book T300 Chi, il nuovo ibrido di Asus che sarà in vendita a breve.

In occasione della Design Week di Milano abbiamo toccato con mano per qualche minuto il Transformer Book T300 Chi, l'ibrido fra notebook e tablet con schermo da 12,5 pollici di cui potete leggere la prova completa.

Asus Transformer Book T300 Chi

L'impressione che abbiamo avuto dal vivo è a prima vista molto buona. Fermo restando informazioni tecniche e benchmark, la prima sensazione che abbiamo avuto maneggiando questo prodotto è che finalmente ci stiamo avvicinando a quello che dovrebbe essere un ibrido che vuole sostituire notebook e tablet.

Il display da 12,5 pollici non è troppo piccolo per supportare nelle attività di produttività tipiche di un notebook tradizionale, ma sembra abbastanza maneggevole da tollerarlo anche in modalità tablet, anche se prima di dare un giudizio preferiamo usarlo per qualche giorno.

In secondo luogo Asus ha effettivamente fatto dei passi avanti con la tastiera dock. Come tutte le soluzioni concorrenti non ha il piano d'appoggio più solido che si possa trovare – con una digitazione pesante tende a vibrare un po'. Però ha una qualità costruttiva superiore alla media della categoria e a scrivere poche righe di testo siamo riusciti a tenere una digitazione spedita e senza errori, nonostante la posizione scomoda dell'espositore. L'assenza della retroilluminazione si è fatta sentire, complice il fatto che l'area espositiva era buia, ma i colleghi di Laptopmag hanno già pensato a sottolineare a dovere questa mancanza nella prova che abbiamo pubblicato oggi.

###65450###

Confermiamo la forza dell'aggancio fra tablet e tastiera dock: abbiamo faticato a staccarli con un po' di paura di fare danni, e anche sollevando il prodotto per il coperchio non abbiamo notato cedimenti.

Come potete vedere dalle foto dal vivo il touchpad effettivamente non è grande, considerato lo standard attuale, ma è usabile. La qualità costruttiva è lodevole e in effetti non si capisce a prima vista che si ha davanti un prodotto 2 in 1.

L'unica osservazione sull'estetica è che la copertura della cerniera di raccordo è poco originale. La prima impressione complessiva comunque è buona, ci aggiorniamo dopo una prova d'uso più approfondita.