Computer Portatili

Asus ZenBook Pro UX501 in Italia, ecco la nostra prova d’uso

Chi è alla ricerca di un portatile costruito con materiali di qualità e con prestazioni adatte a supportare editing foto e video, intrattenimento e anche i giochi da oggi può prendere in considerazione lo ZenBook Pro UX501, un notebook con CPU Intel Core i7, 16 GB di memoria, schermo IPS 4K da 15,6 pollici e chip grafico Nvidia GeForce GTX 960M. Il prezzo di listino di 2.896 euro non è a buon mercato, ma online si trova a circa 400 euro in meno.

Asus ZenBook Pro UX501JW 10

Si parlava di questo portatile fin da marzo e l'annuncio era nell'aria, tant'è che lo stiamo già provando e vi possiamo riportare le prime impressioni. Nonostante l'appartenenza alla famiglia ZenBook questo prodotto è un sostituto del desktop a tutti gli effetti. Più sottile della media, ma è comunque ingombrante e abbastanza pesante da non invogliare a portarlo con sé per tutto il giorno.

Lo sto usando sia in ufficio sia a casa e mi sto trovando bene sia nell'attività lavorativa sia per svagarmi. Lo schermo grande ha i suoi aspetti positivi e la risoluzione fa sì che si possano apprezzare bene film e video. Non è un problema usare il browser in affiancamento a una finestra di Word, e la configurazione è tale da non creare colli di bottiglia nell'uso di tutti i giorni.

Ho lavorato a un documento di Word con aperti Excel, una ventina di tab di Chrome e Firefox, Spotify in riproduzione e un programma di fotoritocco e non ho avuto problemi. Anzi, non sono nemmeno partite le ventole di raffreddamento.

ZenBook UX501JW-FJ094H ZenBook UX501JW-FJ094H
ZENBOOK UX501JW-FJ094H ZENBOOK UX501JW-FJ094H
ASUS Zenbook UX501JW-FJ094H ASUS Zenbook UX501JW-FJ094H

Nonostante le porte non abbondino non ho avuto bisogno di adattatori, e l'unica scocciatura è stato l'obbligo di portare in borsa anche l'alimentatore perché la riproduzione di video da YouTube non va oltre le tre ore se si tiene alta la luminosità.

Tenendo il notebook sulle gambe si percepisce calore solo nella parte alta della base. Oltre tutto si può usarlo in questa posizione anche a lungo senza problemi perché le griglie di aerazione non sono sul fondo ma sopra alla tastiera, rivolte verso la grande cerniera centrale del coperchio. 

Questa posizione è identica a quella del MacBook Pro e come in quel caso ha una controindicazione: la fascia sopra alla tastiera tende a scaldarsi (lo Zenbook arriva a 35 gradi nel punto centrale). Il motivo è riconducibile alla presenza di quest'unica griglia per la circolazione dell'aria, dello chassis in lega metallica che tende a portare il calore verso l'esterno e dei componenti potenti all'interno che scaldano più di quelli di un ultrabook.

Adesso è passato nelle sapienti mani del nostro esperto di giochi Roberto Caccia, che lo metterà alla prova con la sua ricca collezione Steam e ci farà sapere se è degno di essere scelto come prodotto per giocare, oltre che per lavorare. Restate sintonizzati, ci aggiorniamo fra qualche giorno.

ZenBook PRO UX 501 (UX501JW-FJ094H)
Sistema operativo Windows 8.1
CPU Intel Core i7-4720HQ
Grafica Nvidia GeForce GTX 960M con 2 GB di memoria video GDDR5
Memoria 16GB (8192MB*2)
DDR3L 1600MHz
Display Multi-touch da 15,6 pollici, 16:9, LED IPS, 4K/UHD (3840 x 2160)
Archiviazione SSD PCIe x4 512 GB + TPM
Connettività 802.11ac
  802.11AC
BT 4.0
Gigabit LAN
HD
  Bluetooth 4.0
Foto/videocamera HD 720p
Tastiera Retroilluminata con tastierino numerico
Porte di I/O 1 porta mini DisplayPort o 1 porta Thunderbolt
  3 porte USB 3.0
  1 porta HDMI
  1 porta jack audio combinata
  1 lettore di schede SD/SDXC
Audio ASUS SonicMaster Premium con tecnologia ICEpower
  SonicFocus
  Uscita cuffie (combo) Ingresso microfono
  Sub Woofer
Dotazione speciale 32 GB Web Storage (3 anni gratuiti)
Batteria Ai polimeri di litio da 96 Wh
Alimentatore AC Uscita 19V 120W
Dimensioni e peso 383 x 225 x 21,3 mm, 2,27 kg