Computer Portatili

pagina n.2

Pagina 2: pagina n.2


Un nuovo
notebook sul mercato: Averatec 5110HX, Continua

I colori del monitor 15’’ sono un po’ pallidi,
ma il contrasto è buono (188:1). La prospettiva è nella media.
La luminosità massima è di 138 candele per metro quadrato, il
che significa che si può lavorare all’aperto, almeno all’ombra.
La tastiera ha dimensioni sufficienti, e lo stesso vale per la risposta dei
tasti. Solo i tasti di scorrimento e quelli direzionali tendono ad essere un
po’ piccoli. Il case argentato dà un impressione di solidità,
ma la verniciatura sembra molto sensibile ai graffi..

Potenziare il 5110HX con più RAM o con un disco fisso
più grande è un operazione facile è veloce, visto che entrambi
i componenti sono accessibili rimuovendo le viti che ne fissano le coperture.


Detto questo, bisogna considerare che un potenziamento a 768M
o a 1 GB sarebbe relativamente costoso, visto che entrambi gli slot disponibili
sono occupati da una DDR266 da 256 MB.

Le porte presenti dovrebbero soddisfare le esigenze della maggior
parte degli utenti. Tre USB 2.0 e una porta FireWire, alle quali si aggiungono
due slot PC, protetti da sportellini antipolvere.


Averatec ha anche integrato un modem e una connesione Ethernet.
E’ risaputo che le funzionalità WLAN basate sul 802.11b rappresentano
uno standard per i notebook Centrino. Se sperate in una porta IR o un collegamento
classico (seriale o parallelo) non celebrerete il 5110HX.