Software

Come faccio a comprare e vendere?

Pagina 2: Come faccio a comprare e vendere?

Entriamo ora nel dettaglio rispondendo alla domanda più ovvia che avrete a questo punto: "Ma come faccio a comprare del bitcoin, o dell'ethereum?". Innanzitutto dovrete scegliere un Exchange che accetti euro ed in cambio vi dia crypto-asset.

Leggi anche ICO di criptovalute, guadagni da sogno per chi rischia

Una volta sul sito dovrete registrarvi, i siti di questa tipologia adottano protocolli di sicurezza molto più rigidi rispetto a quelli cui siete probabilmente abituati. Vi potrebbero chiedere di annotare frasi estremamente lunghe su un pezzo di carta che dovrete custodire gelosamente, per poi reinserire alcune di queste parole estratte in ordine casuale.

bitfinex

A volte chiedono di verificare la vostra carta prepagata inserendo un codice che vi verrà inviato dal vostro IMEL (istituto moneta elettronica) come CartaSì, ed a seconda del livello di autenticazione che vorrete raggiungere potrebbe perfino esservi richiesto il passaporto o la carta d'identità. Non temete, non sono controlli effettuati senza motivo: le criptovalute sono infatti tristemente state utilizzate in passato per fini criminali e per il riciclaggio, e dunque si vogliono perseguire politiche KYC (Know Your Customer) ed anti-riciclaggio evitando di far registrare malintenzionati.

Una volta che avrete compiuto tutti i passaggi necessari potrete finalmente acquistare bitcoin, ethereum, litecoin o qualsiasi altro asset fra quelli disponibili.

Scambiare criptomonete

Dopo il primo acquisto qualcuno potrebbe ritenersi soddisfatto, limitandosi ad aspettare che il valore dell'investimento cresca. Qualcun altro potrebbe voler andare oltre ed incominciare col trading vero e proprio. Qui arriva allora il passaggio che gli inesperti troveranno più complicato: il trasferimento di fondi verso Exchange che trattano solamente crittovalute.

deposit 2

Dunque, ipotizziamo il seguente scenario: avete del litecoin e volete spostarlo dal vostro account su Kraken al vostro account su Bitfinex, in modo da poterlo scambiare con asset totalmente nuovi che non sono disponibili su Kraken. Come fare?

Innanzitutto dovete andare sull'Exchange di destinazione, che nel nostro ipotetico scenario è Bitfinex, e procurarvi l'indirizzo pubblico del Wallet associato al vostro account. Per farlo in genere si deve cliccare su Wallet e successivamente su Deposit – sono i termini più usati – dopo aver scelto il tipo di moneta che volete depositare (nel nostro caso su Bitfinex).  

L'indirizzo pubblico è una stringa di numeri e lettere che differisce da Blockchain a Blockchain nel formato, e che per litecoin è simile a "LZhrHaFNEw8hkcFmTtCTRg6hXZSq2BgbCW". Una volta che avrete copiato l'indirizzo, da intendersi alla stregua di quel che rappresenta un codice IBAN nei trasferimenti monetari mediante bonifico bancario, dovrete incollarlo nell'Exchange dove avete i vostri crypto-asset, che nel nostro esempio era Kraken.

withdrawal

Selezionate dunque Withdraw/Preleva, specificate il quantitativo di litecoin che avete intenzione di inviare ed incollate l'indirizzo che avevate in precedenza copiato. Et voilà, ecco qui. La velocità di trasferimento dipende dalla Blockchain di riferimento, tendenzialmente quella di ethereum è più veloce di quella di bitcoin: in condizioni normali nel giro di un paio d'ore vi ritroverete i vostri asset nell'Exchange di destinazione.

Ci vediamo al prossimo articolo, dove spiegheremo come fare trading, quali parametri considerare nell'acquisto di nuovi asset, e come salvaguardare i propri investimenti. A presto!